Dettagli
Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
rifiuti: il sindaco scrive a crocetta, al prefetto e alla procura!
 
RIFIUTI: IL SINDACO SCRIVE A CROCETTA, AL PREFETTO E ALLA PROCURA!
rifiuti: il sindaco scrive a crocetta, al prefetto e alla procura!
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, SINAGRA (ME)

Perdura lo stato di agitazione del personale dipendente del gestore dei servizi di igiene ambientale nei comuni dell' ATO ME 1 S.p.A. nei confronti dei quali l'Amministrazione Comunale e la cittadinanza esprimono incondizionata solidarietà per le giuste rivendicazioni. Tutt'altra cosa è il comportamento dell'ATO, assolutamente latitante rispetto ad un problema le cui implicazioni, anche di ordine igienico-sanitario, risultano di tutta evidenza.

Nei rapporti con la società d'ambito è bene chiarire che il Comune di Sinagra non ha alcuna esposizione debitoria anzi è nella oggettiva condizione di potere pretendere i crediti maturati sia per servizi erogati per conto dell'ATO con somme anticipate direttamente dal bilancio comunale, sia per anticipazioni di cassa autorizzate nell'anno 2009 in occasione di situazioni di criticità analoghe a quelle attuali. Per effetto di tale magnanimo comportamento il Comune di Sinagra è stato escludo dal fondo per la produttività per l'anno 2010 ed ha subito una prima riduzione sui trasferimenti erariali della Regione.

Al cospetto di tale oggettiva condizione suona quasi beffardo il fatto che il servizio di raccolta dei rifiuti dovrebbe essere ripreso soltanto nei comuni che accetteranno di autorizzare anticipazioni di cassa. Al riguardo vale la pena di ricordare che con l'anticipazione del 2009, autorizzata solo da sette comuni su 33, e tra questi Sinagra, il servizio è stato garantito in tutto il territorio della società d'ambito ATO ME 1 S.p.A.

Pertanto, nell'auspicare comportamenti improntati alla serietà che la gravita della situazione impone, si sollecita l'intervento dei vertici dell'ATO ME 1 S.p.A. affinchè il servizio di raccolta dei rifiuti possa essere assicurato, senza ulteriori ritardi, con la dovuta regolarità tenendo nel debito conto anche la non trascurabile circostanza che i
cittadini di Sinagra hanno dimostrato pellicolare virtuosità per gli ottimi livelli di raccolta differenziata raggiunti e per la sostanziale regolarità nel pagamento delle relative bollette, risultando oggettivamente contenuta la percentuale di morosità residua.

Enza Maccora
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati