Dettagli
Mercoledì 14 Aprile 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
un vasto incendio lambisce le abitazioni, fermati due operai
 
UN VASTO INCENDIO LAMBISCE LE ABITAZIONI, FERMATI DUE OPERAI
un vasto incendio lambisce le abitazioni, fermati due operai
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Cronaca, GLIACA DI PIRAINO (ME)

Panico e paura stamattina per gli abitanti della via nazionale dell’abitato di Gliaca di Piraino, per un incendio di vastissime dimensioni che è improvvisamente divampato intorno alle ore 10.45, proprio nelle colline sovrastanti la via nazionale.

Le fiamme secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Giuseppe Cannetti (era presente anche il comandante della compagnia dei carabinieri di Patti, il capitano Angelo Zito ndc), sembrerebbe, che siano partite da un terreno agricolo, vicino alla chiesetta di San Cataldo, dove due operai rumeni, che sono stati fermati dai carabinieri, stavano effettuando, per conto di un privato, la ripulitura di un terreno.

I due, pare che accidentalmente abbiano dato fuoco a delle sterpaglie e poi non sono riuscite a domare le fiamme che sospinte dal vento, si sono allargate  a macchia d’olio fino a lambire alcune abitazioni della via Nazionale. Sul posto, tanti volontari, la protezione civile comunale, diretta dal neo assessore Francesco Anastasi, coadiuvato dai vigili urbani diretti dal  comandate Nino Scaffidi e con i volontari del gruppo di protezione civile Falchi d’Italia. 

A dirigere tutte le operazioni di spegnimento del rogo, sono stati gli uomini della forestale di Sant’Angelo di Brolo, guidati dal comandate Calogerino Fabio, che ha subito fatto arrivare sul posto anche i colleghi del distaccamento di Patti  ed i vigili del fuoco. L’incendio è stato domato solo nel tardo pomeriggio grazie alla presenza sul posto anche di un elicottero della Forestale arrivato da San Fratello ed un canadair, da Lamezia Terme che dopo numerosi lanci di acqua hanno domato le fiamme, facendo la spola tra la vicina spiaggia di Gliaca e di Brolo.

Ancora da quantificare i danni a coltivazioni, macchia mediterranea e vegetazione varia, che si annunciano ingenti e nello stesso tempo mettono in allarme, la neo amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gina Maniaci,  che è chiamata ad intensificare  la pianificazione ed il controllo costante del territorio, applicando delle sanzioni  pesantissime a chi trasgredisce la legge e mette in pericolo la vita della persone.

Salvatore Calà
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati