Dettagli
Lunedì 6 Febbraio 2023 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
sicilia – isole eolie: contro il caro trasporti nell’arcipelano eoliano, c’è la protesta degli insegnanti
 
SICILIA – ISOLE EOLIE: CONTRO IL CARO TRASPORTI NELL’ARCIPELANO EOLIANO, C’È LA PROTESTA DEGLI INSEGNANTI
sicilia – isole eolie: contro il caro trasporti nell’arcipelano eoliano, c’è la protesta degli insegnanti
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, Q-MAGAZINE

I portavoce degli insegnanti, nello specifico, lamentano un tariffario troppo alto soprattutto a fronte di spostamenti su più isole nelle quali viene prestato servizio: «Una spesa totale per i docenti che prestano servizio su più isole – spiega un insegnante – che supererebbe i mille euro».

I docenti / insegnanti pendolari che lavorano alle Eolie (Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Filicudi, Alicudi, Panarea) si dicono pronti alla protesta, chiedendo tariffe agevolate per i trasporti a fronte dei rincari

Sulla questione anche il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, al quale nei giorni scorsi è stata inviata una lettera di protesta dalla dirigente scolastica dell’I.S. Isa Conti Eller Vainicher e reggente dell’istituto comprensivo “Lipari” Tommasa Basile. La dirigente scolastica ha sottolineato tutti i disagi vissuti dagli insegnanti che prestano servizio alle isole, soprattutto in merito ai trasporti.

Al riguardo il primo cittadino di Lipari, Gullo,  assieme con i colleghi sindaci Domenico Arabia, Giacomo Montecristo e Clara Rametta, ha già preso posizione sollecitando il governo regionale, guidato dal presidente, Renato Schifani  e per competenza anche l’On. Alessandro Aricò, Assessore Istruzione e formazione professionale, proprio sull’applicazione di una tariffa agevolata non soltanto per gli insegnanti e personale scolastico  chiedendo agevolazioni anche per le forze dell’ordine, i sanitari e per tutti i lavoratori pendolari.

Flc Cgil: “Servono tariffe agevolate”

Anche Flc Cgil segnala “l’aumento delle già elevate spese di trasporto marittimo per le piccole isole. Per il personale che lavora e che quotidianamente si sposta per raggiungere la propria sede di servizio, questo rincaro si aggiunge ad una già pesante situazione dovuta al mare, ai disagi del viaggio e alle oggettive difficoltà di chi è costretto a spostarsi ogni giorno”.

La legge di bilancio 2021 stanzia dei fondi a favore dei docenti che prestano servizio nelle sedi disagiate e che sono erogati direttamente agli istituti scolastici interessati.

“Un segnale positivo ma queste somme non sono però sufficienti nemmeno a coprire un singolo mese di abbonamento e, cosa ancora peggiore, rappresentano una discriminante per il personale non docente che rimane escluso da questo riconoscimento. Chiediamo che i lavoratori pendolari possano ottenere delle tariffe agevolate per non gravare ulteriormente sul bilancio familiare, già fortemente appesantito dalla galoppante inflazione e dal complessivo innalzamento dei prezzi”.

 

L'articolo Sicilia – Isole Eolie: contro il caro trasporti nell’arcipelano eoliano, c’è la protesta degli insegnanti proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2023 * Tutti i diritti riservati