Dettagli
Venerd́ 2 Dicembre 2022 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
messina – brigata meccanizzata “aosta”: partenza per il libano
 
MESSINA – BRIGATA MECCANIZZATA “AOSTA”: PARTENZA PER IL LIBANO
messina – brigata meccanizzata “aosta”: partenza per il libano
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, Q-MAGAZINE

Si è svolta a Messina presso la caserma Crisafulli Zuccarello, sede del 5° Reggimento Fanteria “Aosta”, la cerimonia di saluto della Brigata Meccanizzata “Aosta” per l’imminente partenza per il Libano. Schierati i militari dei vari Reggimenti componenti la Brigata addestrati per lungo tempo in modo intenso. Presenti le Autorità militari, civili e religiose della Città, nonché le Associazioni Combattentistiche e d’Arma fra cui l’UNUCI e l’ANSMI con i rispettivi presidenti Gen. Giuseppe Briguglio e Gr. Uff. Angelo Petrungaro.

La Missione che è la terza, in quanto la prima risale al 2011 e la seconda al 2019, è svolta in ottemperanza alla risoluzione 1701 delle Nazioni Unite ed è in supporto alle Forze Armate libanesi e in sostegno alla popolazione locale, infatti viene chiamata Mission Peace-Keeping. Nel discorso di saluto il Gen. Giuseppe Bertoncello ha sottolineato il privilegio che hanno i militari dell’ “Aosta” nel contesto internazionale. Il Gen. Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operative Sud, ha ringraziato gli uomini e le donne della Brigata per l’impegno profuso nell’addestramento in vista dell’operatività libanese.

La storia della Brigata “Aosta” è strettamente legata a quella dell’Italia : dall’epoca sabauda —infatti fu costituita nel 1831— al Regno d’Italia; dal Fascismo—quando venne rinforzata dalla 171° Legione CC.NN d’assalto— alla 2° Guerra Mondiale—quando, durante lo sbarco degli Alleati in Sicilia, contribuì validamente a rallentarne l’arrivo a Messina, sostenendo lo scontro con le Truppe Americane nella battaglia di Troina.

In seguito, tra il 9  e il 12 Agosto 1943, i resti di quella che era una Divisione vennero evacuati sul Continente e trasferiti, in attesa di ricostruzione a Trento dove li trovò l’Armistizio dell’8 Settembre. Alla costituzione della Rebubblica Sociale Italiana (R.S.I.) molti vi aderirono per difendere il sacro suolo della Patria. Nel dopoguerra la Divisione divenne di nuovo Brigata e poi ancora Divisione; infine il 21 Febbraio 1961 l’odierna Brigata Mecc. “Aosta”.  Tutti i presenti hanno augurato ai militari partecipanti alla Missione in Libano buon viaggio e soprattutto un soggiorno schivo da pericoli.

                                                                                                                                                                     Dr. Angelo Petrungaro

L'articolo Messina – Brigata Meccanizzata “Aosta”: partenza per il Libano proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2022 * Tutti i diritti riservati