Dettagli
Mercoledì 17 Luglio 2019 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
capri leone – acque marine inquinate: filippo borrello, ogni anno il balletto dello “scaricabarile”
 
CAPRI LEONE – ACQUE MARINE INQUINATE: FILIPPO BORRELLO, OGNI ANNO IL BALLETTO DELLO “SCARICABARILE”
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Politica, Q-MAGAZINE

Ci risiamo! Ogni anno, appena inizia la stagione balneare parte il balletto dello “scaricabarile” sulle responsabilità legate alle acque marine inquinate da scarichi malfunzionanti.

Anche quest’anno… appelli all’attenzione, grida di innocenza, velate allusioni geografiche senza mai esternare opinioni ben precise che, siamo sicuri, esistano.

Per carità, tutto legittimo! La nostra costituzione garantisce libertà di pensiero e di espressione, ma implicitamente, si presume, anche di puntualizzazione, o di far chiarezza ove si supponga questa non vi sia.

A questo punto, in chi scrive, nasce il conflitto fra il desiderio di non innescare l’ennesima polemica, mantenendo così la consueta cordialità istituzionale fra i comuni… e la paura che le ipotesi da bar, la confusione delle posizioni, le congetture più o meno tendenziose, o i luoghi comuni tipo “chi tace è colpevole”, possano far pensare a qualcuno che, magari, abbia qualcosa da nascondere o da rimproverarsi proprio chi, invece, potrebbe gridare ai 4 venti la propria tranquillità. Magari sfidando gli altri a dei sopralluoghi congiunti che, probabilmente, riserverebbero qualche sgradita e inattesa sorpresa.

Poi però prevale il compromesso! Niente polemiche, niente competizioni, niente balletto delle accuse. Manteniamo il rispetto per persone che sicuramente ne sono degne, e non alziamo i toni della discussione.

Ma se ci sono concreti motivi, guardando solo in casa propria, per poter affermare di avere la coscienza a posto, è giusto farlo.

Lo dobbiamo ai nostri cittadini, ai professionisti che lavorano per consentire certe condizioni, e a chi in passato ha lavorato sodo per crearle. E allora…

Il depuratore di Rocca è a norma.

Il depuratore di Rocca è monitorato e manutenzionato quotidianamente.

Il depuratore di Rocca è dotato di filtri e presidi sostituiti puntualmente.

Il depuratore di Rocca ha una condotta sottomarina nuova e lunga oltre 300 metri.

Il depuratore di Rocca immette in mare acque trasparenti controllate ogni giorno.

Perché ciò avvenga, il nostro comune sostiene costi importanti, spende energie umane e nervose, risponde a precisi dettami non solo legali, ma anche di coscienza.

A costo di apparire antipatici o pedanti, non possiamo permetterci di lasciar spazio a dubbi o perplessità.

Tanto dovevamo a chiunque fosse interessato.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Capri Leone

L'articolo Capri Leone – Acque marine inquinate: Filippo Borrello, ogni anno il balletto dello “scaricabarile” proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2019 * Tutti i diritti riservati