Dettagli
Domenica 24 Settembre 2017 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
whims, i nuovi “capricci” del bere a base di antiche ricette siciliane
 
WHIMS, I NUOVI “CAPRICCI” DEL BERE A BASE DI ANTICHE RICETTE SICILIANE
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Gastronomia, NEWS

Alessandro, Salvo e Alessandro.Whims è un “capriccio” diventato la grande scommessa di tre siciliani nell’estate del 2015. Alessandro, Salvo e Alessandro. Tre ragazzi intraprendenti, così diversi ma uniti dalla stessa passione per la propria terra, la Sicilia, dove la Whims nasce, portandone in tutto il mondo sapore.

Whims è una giovane azienda nata a Capo d’Orlando, ridente cittadina della Sicilia nord occidentale, memore di una lunga tradizione nella produzione agrumicola.

I veri ingredienti della Whims sono l’antico e il moderno: da questa attenta alchimia ha preso forma una vera e propria rivisitazione, in chiave moderna, di antiche ricette siciliane. Ricordando le fresche bevande di un tempo, come la gazzosa, la spuma e il chinotto, è nata una linea di soft drink: Soda, Vanilla Soda, Chinotto.

Gli ingredienti che caratterizzano la Whims sono gli agrumi: semplici e genuini che vengono reperiti in loco.

La Whims è energia, entusiasmo, qualità: in una parola, Sicilia. Una terra che non si è mai arresa e che negli anni è riuscita a distinguersi per l’eccellenza dei suoi prodotti, esportandoli in tutto il mondo.

Dichiarazioni fondatori Whims

Alessandro Calanna (co-founder Whims)

– Il progetto Whims perché nasce e da dove nasce?

Whims nasce dalla voglia di tre amici di fare qualcosa di importante, qualcosa di importante per se stessi e per la propria Terra. Senza alcun dubbio disegnare e realizzare un progetto porta sempre un grado di soddisfazione non indifferente.

– A chi si rivolge la Whims, quale fascia di mercato?

Visualizzazione di family whims.jpg

whims

La nostra volontà è quella di spingere il marchio Whims all’interno di una fascia di consumi ben precisa. Vorremmo che Whims diventi il softdrink per un ottimo aperitivo, la base per buon distillato o semplicemente una fresca bevanda da consumare in purezza. Il nostro progetto, fin dalle origini, mira alla produzione di una linea di softdrink di alta qualità, soprattutto negli ingredienti, e per questo motivo dobbiamo e vogliamo rivolgerci ad una fascia di mercato medio-alta.

Dichiarazioni Alessandro Palmeri (co-founder Whims)

– Quali sono i punti di forza di questo soft drink?

Intendiamo valorizzare i profumi ed i sapori originali della nostra terra reinterpretandoli attraverso una veste moderna e più “internazionale”, vogliamo creare una corretta alchimia tra la sicilianità di un tempo ed il made in Italy al passo coi tempi.

– Che novità ci saranno nei prossimi mesi?

A ridosso della primavera ci saranno importanti novità. Presenteremo la nostra sicilian tonic, la cui ricetta è figlia di un’attenta ricerca degli ingredienti che la caratterizzeranno, non vogliamo svelare molti particolari, piuttosto alimentare questo curioso interesse che gira attorno al nostro marchio Whims.

Dichiarazioni Salvatore Galipò (co-founder Whims)

– Il progetto Whims tende a valorizzare la Sicilia?

Crediamo nella nostra terra, per questo abbiamo deciso di scommettere nella nostra Sicilia. Ci ha spinto la voglia di creare, di metterci in gioco al 100%. Con molti sacrifici e voglia di fare siamo riusciti a creare un prodotto innovativo. Abbiamo ripreso storiche ricette e ci siamo prefissati come obbiettivo quello di dar vita a nuovi soft drink apportando piccole modifiche che ne esaltassero qualità e gusto!

– Quali sono gli obiettivi della Whims?

Ad oggi possiamo affermare di aver dato una scossa al mercato locale dei soft drink, di aver stuzzicato la vena artistica dei barman ma soprattutto dimostrato che questa terra non è poi così negativa per come la descrivono. Ci sono giovani che non si nascondo dietro alla solite scuse o rassegnazioni! Il nostro obiettivo è quello di arrivare il più lontano possibile.

Partnership Whims – Orlandina Basket

Dichiarazioni Peppe Marici (resp. comunicazione & marketing Whims)

– Whims è il soft drink ufficiale dell’Orlandina Basket?!

Si, abbiamo deciso di sponsorizzare l’Orlandina Basket perché rappresenta l’eccellenza della pallacanestro siciliana. Con la società paladina abbiamo in comune l’amore per la Sicilia e la passione che ci muove in tutto quello che facciamo. Abbiamo in programma altre partnership che sveleremo presto. In cantiere ci sono importanti progetti nazionali”.

Storia Whims

Whims è un “capriccio” diventato la grande scommessa di tre siciliani nell’estate del 2015. Alessandro, Salvo e Alessandro. Tre ragazzi intraprendenti, così diversi ma uniti dalla stessa passione per la propria terra, la Sicilia, dove la Whims nasce, portandone in tutto il mondo sapore.

Whims è una giovane azienda nata a Capo d’Orlando, ridente cittadina della Sicilia nord occidentale, memore di una lunga tradizione nella produzione agrumicola.

I veri ingredienti della Whims sono l’antico e il moderno: da questa attenta alchimia ha preso forma una vera e propria rivisitazione, in chiave moderna, di antiche ricette siciliane. Ricordando le fresche bevande di un tempo, come la gazzosa, la spuma e il chinotto, è nata una linea di soft drink: Soda, Vanilla Soda, Chinotto.

Gli ingredienti che caratterizzano la Whims sono gli agrumi: semplici e genuini che vengono reperiti in loco.

La Whims è energia, entusiasmo, qualità: in una parola, Sicilia. Una terra che non si è mai arresa e che negli anni è riuscita a distinguersi per l’eccellenza dei suoi prodotti, esportandoli in tutto il mondo.

Dichiarazioni fondatori Whims

Alessandro Calanna (co-founder Whims)

– Il progetto Whims perché nasce e da dove nasce?

Whims nasce dalla voglia di tre amici di fare qualcosa di importante, qualcosa di importante per se stessi e per la propria Terra. Senza alcun dubbio disegnare e realizzare un progetto porta sempre un grado di soddisfazione non indifferente.

– A chi si rivolge la Whims, quale fascia di mercato?

La nostra volontà è quella di spingere il marchio Whims all’interno di una fascia di consumi ben precisa. Vorremmo che Whims diventi il softdrink per un ottimo aperitivo, la base per buon distillato o semplicemente una fresca bevanda da consumare in purezza. Il nostro progetto, fin dalle origini, mira alla produzione di una linea di softdrink di alta qualità, soprattutto negli ingredienti, e per questo motivo dobbiamo e vogliamo rivolgerci ad una fascia di mercato medio-alta.

Dichiarazioni Alessandro Palmeri (co-founder Whims)

– Quali sono i punti di forza di questo soft drink?

Intendiamo valorizzare i profumi ed i sapori originali della nostra terra reinterpretandoli attraverso una veste moderna e più “internazionale”, vogliamo creare una corretta alchimia tra la sicilianità di un tempo ed il made in Italy al passo coi tempi.

– Che novità ci saranno nei prossimi mesi?

A ridosso della primavera ci saranno importanti novità. Presenteremo la nostra sicilian tonic, la cui ricetta è figlia di un’attenta ricerca degli ingredienti che la caratterizzeranno, non vogliamo svelare molti particolari, piuttosto alimentare questo curioso interesse che gira attorno al nostro marchio Whims.

Dichiarazioni Salvatore Galipò (co-founder Whims)

– Il progetto Whims tende a valorizzare la Sicilia?

Crediamo nella nostra terra, per questo abbiamo deciso di scommettere nella nostra Sicilia. Ci ha spinto la voglia di creare, di metterci in gioco al 100%. Con molti sacrifici e voglia di fare siamo riusciti a creare un prodotto innovativo. Abbiamo ripreso storiche ricette e ci siamo prefissati come obbiettivo quello di dar vita a nuovi soft drink apportando piccole modifiche che ne esaltassero qualità e gusto!

– Quali sono gli obiettivi della Whims?

Ad oggi possiamo affermare di aver dato una scossa al mercato locale dei soft drink, di aver stuzzicato la vena artistica dei barman ma soprattutto dimostrato che questa terra non è poi così negativa per come la descrivono. Ci sono giovani che non si nascondo dietro alla solite scuse o rassegnazioni! Il nostro obiettivo è quello di arrivare il più lontano possibile.

Partnership Whims – Orlandina Basket

Dichiarazioni Peppe Marici (resp. comunicazione & marketing Whims)

– Whims è il soft drink ufficiale dell’Orlandina Basket?!

Si, abbiamo deciso di sponsorizzare l’Orlandina Basket perché rappresenta l’eccellenza della pallacanestro siciliana. Con la società paladina abbiamo in comune l’amore per la Sicilia e la passione che ci muove in tutto quello che facciamo. Abbiamo in programma altre partnership che sveleremo presto. In cantiere ci sono importanti progetti nazionali”.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2017 * Tutti i diritti riservati