Dettagli
Domenica 24 Settembre 2017 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
brolo – carnevale 2016: per il sindaco “l’associazione dei carristi è una grande risorsa”. programma..
 
BROLO – CARNEVALE 2016: PER IL SINDACO “L’ASSOCIAZIONE DEI CARRISTI È UNA GRANDE RISORSA”. PROGRAMMA..
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, NEWS

 

Presentato dai carristi il programma del Carnevale. Il sindaco Irene Ricciardello “Sarà un a grande festa del paese, ringrazio tutti coloro che con grande partecipazione stanno contribuendo alla sua realizzazione, è un bell’esempio di partecipazione, e soprattutto di come volontà e tenacia sconfiggono i disagi e ristrettezze economiche. L’associazione dei carristi è una grande risorsa per questo paese”.

locandina carnevale brolo 2016Stamani Tony Rifici, il presidente dell’associazione dei carristi di Brolo (nella foto assieme a Mimmo Scaffidi – ph archivio quadrifoglionews)  ha dato il via ufficialmente al carnevale brolese presentando la locandina dell’evento.

Un cartellone che si dipana dal 30 gennaio al 9 febbraio, che mira a coinvolgere tutti, dagli “over” ai bambini, che punta sul richiamo delle sfilate e sui veglioni al palatenda, dove ognuno, a partire dalle attività commerciali, farà e darà un piccolo e grande contributo.

Insomma bel punto di ri-partenza.

Soddisfatta il sindaco.

Questo Carnevale ha il patrocino dell’amministrazione – ha detto Irene Ricciardello –  Noi non possiamo erogare contributi finanziari, il dissesto ce lo vieta, ma siamo vicini con la logistica e con i servizi a quest’organizzazione che ha anche il contributo dell’Unione dei Comuni “Terra dei Lancia” che vede uniti il nostro con il comune di Ficarra.

lilia_leonardi

Lilia Leonardi (ph Max Scaffidi)

Irene Ricciardello ha evidenziato  che tra i tanti appuntamenti  c’è anche quello pensato per gli over 65, il pranzo carnevalesco alla scuola alberghiera, e per questo ha voluto ringraziare la dirigente Lilia Leonardi, ai vertici di quell’istituto, per la disponibilità dimostrata e i tanti commercianti locali che hanno contribuito a far ricco il menù delle degustazioni.

Poi il sindaco ha voluto augurare a tutti un sano divertimento, rammentando che la festa deve aver il potere del coinvolgimento considerando anche il valore economico-commerciale che rappresenta mettendo in moto diversi realtà commerciali, ed il terziario locale.

I carristi, parlando delle Carnevale,  hanno ancora una volta puntato l’indice sulla forza attrattiva e di richiamo che le sfilate e i veglioni esercitano, sottolineando come quest’anno l’attività dei privarti è diventata un pungolo interessante, per fare meglio e di più.

Molti si stanno convincendo, anche dopo la forzata pausa dello scorso anno  – dice Tony Rifici- a considerare l’evento non solo fine a se stesso ma come occasione che soddisfi l’imperativo di presentare un’immagine positiva di Brolo.

Il prodotto Carnevale – hanno evidenziato il presidente dell’associazione – è merce che si progetta, si crea, si espone, si vende, e a questo noi aspiriamo quale futuro di questa manifestazione. Dare alla comunità gli strumenti per aprire una vera e propria “Casa del Carnevale “ in cui si producano idee sul carnevale, si realizzino costumi, si plasmi la cartapesta, si costruiscano i movimenti che danno vita ai personaggi, si organizzino mostre tematiche periodiche per gli appassionati.

La costruzione di un carro allegorico non è cosa semplice, spiega Mimmo Scaffidi, prevede una progettazione, in cui la fantasia ha un ruolo primario, l’abilità manuale (carta pesta, legno, e meccanismi), il cromatismo, tanto lavoro notturno e spirito di sacrificio.

La realizzazione, per le sue notevoli dimensioni, ha bisogno di adeguati supporti e ausili tecnici che vanno messi in sicurezza per la sfilata.

Solo assistendo a tutte le fasi di lavorazione, ci si rende conto della complessità del manufatto.

Il nostro sogno – ha concluso – è quello di poter istruire i giovani e invogliarli a svolgere queste attività che facciano dell’evento di un giorno un’occasione professionale di tutto l’anno.

Un esempio avanzato di sinergia fra pubblico, privato, manualità e cultura.

Sull’argomento ritorna il sindaco di Brolo che auspica che sia un Carnevale corale, di cui tutti si sentano parte e parte attiva e non semplici spettatori o critici a prescindere.

Quindi la grande macchina del  Carnevale è in pieno movimento. I carristi sono già da tempo al lavoro ma sono convinti che tanti concorreranno, partecipandovi, a rendere più bella che mai la sfilata gruppi mascherati.

Il programma

 P1090421

Sabato prossimo 30 gennaio. alle 16,00 “Otto” sarà il mattatore del “Carnival in Wonderland”, premiando la maschera più originale alla ludoteca Alice, in via Dante.

Mercoledì 3 febbraio alle ore 12,30 all’Istituto Alberghiero per gli over 65 ci sarà il pranzo in maschera direttamente nei locali della Scuola (è obbligatoria la prenotazione entro l’1 febbraio all’ufficio dei Servizi Sociali del Comune).

Giovedì 4 febbraio Al palatenda – ore 14,00 – Carnevale dei bambini, con animazione, giochi e chiacchiere, con i personaggi di Walt Disney. La festa sarà curata dall’Istituto Comprensivo in collaborazione con Mondo Copie.

Poi alle 18,00 la “Maccheronata” in via Dante a cura del Circolo Ricreativo “Forum 2015”.

Sabato 6 febbraio alle 22,30 veglione al palatenda organizzato dal Modì – il lounge bar di piazza stazione – tra liscio e balli caraibici e di gruppo (ingresso a prezzo popolare). Ospite d’onore Nadia Casadei.

Domenica 7 febbraio, “Sfilkata e Salsiccia” alle ore 12,00 il raduno dei carri in piazza stazione. Possibilità di “riscaldare i motori” con i panini caldi e salsiccia preparati dal Modì.

Alle ore 15,00 partenza dei Carri.

peppe e cesare dj carristi brolo carnevaleLa sfilata  si concluderà in piazza C.A Dalla Chiesa. Parteciperanno oltre ai canterini di Brolo, le majorettes e gruppi allegorici di Sant’Angelo di Brolo.Animazione musicale a cura di Cesare Scaffidi e Peppe Caos direttamente dall’XL Disco Club.

Lunedì 8 febbraio, serata Carnival con i Carristi e i gruppi che hanno animato la sfilata, dalle ore 21,00, presso il Modì di piazza stazione. Consegna dell’”assegnone di solidarietà” alla Rosa Blu

Ed infine, Martedì 9 febbraio

Ancora i carri per le vie del paese. Partenza alle 15,00 dalla palestra comunale e arrivo in piazza Annunziatella. Animazione musicale a cura di Cesare Scaffidi e Peppe Caos direttamente dall’XL Disco Club. Poi, al palatenda, dalle 22,30 prenderà avvio il veglione danzante. Balli di gruppo e caraibici, animazione, dj sul palco…

Suoneranno i Puntoakkapo. Dj set: Antonio Bonina from Kat Disco CXlub, la Saracen Latino Brolo, consegna targhe e riconoscimenti a partecipanti, Sorteggio. Praticamente si vuol ripetere il successo del veglione di fine anno. Il tutto a cura del Modì con ingresso “popolare” a cinque euro.

Gli organizzatori ring raziono che sta contribuendo, la protezione civile di Brolo, il “Forum 2015”, Mondo Copie, il Modì  la ludoteca Alice, le scuole – l’istituto comprensivo di Brolo e  l’Alberghiero  – la Rosa Blu….

Tutto il programma sotto il profilo tecnico-organizzativo è curato dall’associazione carristi di Brolo con il patrocinio dell’amministrazione e dell’Unione dei Comuni “Terra dei lancia”.

Info e aggiornamenti sulla pagina facebook dell’evento.

 

 

Brolo – Carnevale 2016: per il sindaco “l’Associazione dei Carristi è una grande risorsa”. Programma..

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2017 * Tutti i diritti riservati