Dettagli
Sabato 16 Dicembre 2017 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
scandalo fondi europei, la regione si fa sfilare 1,5 miliardi
 
SCANDALO FONDI EUROPEI, LA REGIONE SI FA SFILARE 1,5 MILIARDI
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Gazzetta Del Sud
Politica, SICILIA

Ammonta a quasi un miliardo e mezzo la somma dei fondi persi dal governo Crocetta da un anno e mezzo a questa parte. Quasi cento milioni al mese andati in fumo per ritardi ed errori, rinunce, cause perse, fondi Pac non utilizzati e incamerati dallo Stato, fondi per i beni culturali, per le strade, per la formazione. Sembra ieri, quando all’alba del 2 gennaio, appena otto mesi or sono, il presidente della Regione, con tono trionfalistico aveva dichiarato ai giornalisti: «Siamo riusciti a spendere tutti i fondi europei che avevamo a disposizione entro la data prevista del 31 dicembre. Non perderemo neppure un euro. Sconfessati i corvi».

«Probabilmente – aveva aggiunto – siamo stati la Regione del Mezzogiorno con la migliore performance. In ogni caso abbiamo raggiunto il miglior risultato dal 2007 a oggi». In realtà, aveva commentato il capogruppo di Forza Italia Marco Falcone, «nessun nuovo impegno, nessuna nuova opera con i fondi comunitari, nessuna nuova ruspa o gru in attività. C’è solo una mera sostituzione di risorse impiegate in progetti già in fase di completamento, come la infrastruttura viaria Caltanissetta-Agrigento.

Se fossi in Crocetta userei toni molto meno trionfalistici. L'artifizio usato infatti consiste nel sostituire le precedenti fonti di finanziamento di alcune opere con i fondi comunitari». Più avanti si è appreso che Palazzo Chigi, con la legge di stabilità, aveva assegnato tre miliardi e mezzo alle aziende per contribuire gli sgravi contributivi per assunzioni a tempo indeterminato, utilizzando le somme «non ancora impegnate alla data del 30 settembre 2014». Ai fondi non impegnati l’anno scorso sono da aggiungersi 273 milioni per il 2015, dei quali 112 milioni destinati al piano giovani.

Altri 66 milioni sono stati persi per quanto riguarda il 2016, 307 milioni per il 2017 e oltre 153 milioni per il 2018, per un totale di 800 milioni di euro, destinati anche alle infrastrutture, come, ad esempio, il completamento della Siracusa-Gela, la diffusione della banda larga, scuole e asili nido. Ma non basta. Tags: regione sicilia
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2017 * Tutti i diritti riservati