Dettagli
Martedì 26 Settembre 2017 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
lo monaco valuta il ripescaggio
 
LO MONACO VALUTA IL RIPESCAGGIO
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Gazzetta Del Sud
Calcio, PRIMA PAGINA

La fase di riflessione del presidente del Messina Pietro Lo Monaco potrebbe prolungarsi ancora per qualche giorno. La retrocessione in serie D è dura da digerire, così come le tantissime critiche che gli sono giustamente piovute per una stagione non condotta secondo le aspettative.

Lo Monaco, fuori sede negli ultimi giorni, dovrebbe indire a breve una conferenza stampa per fare chiarezza sul futuro ma, col trascorrere delle ore, prende sempre più corpo la strada del ripescaggio, il modo più indolore, anche se non il più economico, per evitare di mandare in fumo l’investimento fatto tre anni fa con l’acquisizione del club, tornato tra i professionisti per un biennio prima della conclusione sciagurata del torneo appena concluso. Nei prossimi giorni, la Figc ufficializzerà i criteri che disciplineranno i ripescaggi. Fondamentale l’aspetto economico. I costi dovrebbero essere contenuti per consentire alle società di Lega Pro un accesso più agevole.

Prevista una fideiussione di 400mila euro, per coprire un monte ingaggi fino a un milione di euro, mentre la somma da investire a fondo perduto non dovrebbe superare i 200mila euro. Se sarà in questi termini, l’ipotesi ripescaggio, che potrebbe concretizzarsi solo ad agosto, rappresenta un’occasione assolutamente da sfruttare. L’altra strada per accedere alla Lega pro è quella della riammissione. In questo caso, però, bisognerà attendere i verdetti del processo sportivo che scaturirà da Dirty Soccer, l’inchiesta aperta dalla Procura di Catanzaro che nelle settimane scorse ha portato all’arresto di una cinquantina di persone per un giro di partite truccate. Intanto il Messina dovrà provvedere ad altri adempimenti prima della fine di giugno.

Entro giovedi 25 dovranno essere corrisposti gli emolumenti ai tesserati del bimestre marzo-aprile e perfezionare le scadenze Irpef di fine mese. E, comunque, prima di pensare al ripescaggio, il club dovrà, necessariamente, iscriversi al prossimo torneo di serie D per il quale il termine ultimo è fissato il 10 luglio.
Antonio Sangiorgi
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2017 * Tutti i diritti riservati