Dettagli
Marted́ 18 Dicembre 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
trivellazioni: governo battuto all'ars in un'aula semivuota.
 
TRIVELLAZIONI: GOVERNO BATTUTO ALL'ARS IN UN'AULA SEMIVUOTA.
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
POSTATA DA: Scaffidi Catrinella Lorenzo
Politica, PALERMO

S'è chiusa con una sonora sconfitta la prima uscita all'Assemblea regionale del Crocetta ter. Il governo, rappresentato in aula dall'assessore al Territorio Maurizio Croce, ne è uscito con le ossa rotte, così come la maggioranza. L'aula ha approvato due emendamenti, una mozione e due ordini del giorno firmati dai 5stelle e dal centrodestra, respingendo l'unico atto, un subemendamento, presentato dalla deputata Mariella Maggio nel tentativo di salvare il salvabile.

Per il Pd in aula erano presenti appena sei deputati, a fronte di un gruppo, il primo all'Ars, che ne conta 19: alla fine Mariella Maggio, Giovanni Panepinto, Fabrizio Ferrandelli, Marika Cirone, Antonella Milazzo e Giuseppe Arancio hanno votato la mozione sulla sospensione delle autorizzazioni per le trivellazioni dopo aver tentato invano di rimediare all'assenza massiccia della maggioranza.

Il malumore tra i democratici per le assenze durante la seduta, espresso anche negli interventi in aula con non poco imbarazzo da parte degli stessi deputati, è stato evidente e potrebbe avere strascichi sulla gestione del gruppo parlamentare. Assenti in blocco invece i parlamentari di Articolo 4, del nuovo Psd di Lino Leanza, mentre l'Udc era rappresentato in aula dal solo capogruppo Mimmo Turano, che ha lasciato sala d'Ercole dopo avere provato, anche lui, a rimediare alle assenze di massa della coalizione che sostiene il governo.

"Il voto con cui l'Assemblea Regionale Siciliana ha detto un chiaro no alle trivellazioni petrolifere nei mari della Sicilia è un grande risultato dei movimenti, dei Comuni e dell'Anci Sicilia, che insieme alle organizzazioni ambientaliste stanno conducendo una battaglia di civiltà e legalità per lo sviluppo sostenibile della Sicilia e contro le speculazioni", commenta il presidente di Anci Sicilia Leoluca Orlando.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati