Dettagli
Giovedì 22 Novembre 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
«senza quegli angeli in divisa io e la mia famiglia saremmo morti»
 
«SENZA QUEGLI ANGELI IN DIVISA IO E LA MIA FAMIGLIA SAREMMO MORTI»
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Gazzetta Del Sud
Varie, PRIMA PAGINA

Quattro angeli, non ci sono altre parole per definirli. «Perché senza l'intervento di quei carabinieri, probabilmente, io e la famiglia non saremmo più su questa terra». Sono parole toccanti quelle del dott. Carmelo P., protagonista, suo malgrado, di un episodio da raccontare. É l'alba quando bussano in maniera decisa ad una porta secondaria della sua abitazione in via Acqua del Conte, una casa su tre piani. E l'ingresso è quello che porta alle stanze da notte. «Apro e mi ritrovo davanti i carabinieri, mi dicono che c'è del fumo che proviene da una finestra interna – rivela –. In pochi istanti mia moglie è già in piedi, le mie due figlie anche. Un militare corre a svegliare mio figlio tirandolo via di forza dal sonno. Ci guardiamo intorno, inizia a propagarsi il fumo. Entriamo nello sgabuzzino e ci vengono incontro le fiamme. Una scena terribile». A scatenare l'incendio, il cortocircuito al motorino di un frigorifero. Fuori! I muri si colorano di nero, tutto viene rosicchiato dal fuoco. «Ci sentiamo miracolati, è come se fossimo rinati – dice Carmelo P. -. Saremmo morti senza accorgercene. Sono passati dalla Cot e hanno notato quel fumo, è stato un segnale divino». Una considerazione non casuale, collegata ad un riferimento preciso: «Pochi giorni prima della scampata tragedia, mia moglie aveva autonomamente appeso un quadro della Madonna di Medjugorje. Ebbene, nel devasto generale, praticamente si è salvato solo quello». Il nucleo familiare ha perso molto nel rogo, di materiale. Ma ciò che è accaduto ha rinnovato in loro la fede, oltre alla fiducia nelle forze dell'ordine: «Voglio ringraziare davvero il brigadiere Giuseppe Scopelliti e gli appuntati Alfredo Grillo, Giuseppe Castelvetere e Pietro Macrì. Ci hanno salvato la vita”.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati