Dettagli
Mercoledì 18 Luglio 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
conosciamo la pisata di ugo pizzillo
 
CONOSCIAMO LA PISATA DI UGO PIZZILLO
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: http://www.siciliafan.it
Attualità, SICILIA

Le trebbiatrici non avevano fatto ancora la loro apparizione appostandosi nei campi per frantumare le spighe del frumento e ingabbiare la paglia. 

Si cominciava con la mietitura del grano allorché diventava maturo, generalmente a giugno inoltrato. Così si formavano le cosiddette "gregge" che si lasciavano nel campo affinché qualche spiga non ancora matura potesse essiccarsi. Dopo circa una settimana le "gregne" venivano trasportate nell'aia e disposte a cerchio affinché venissero "pisate". Il contadino lasciava in buco nel cerchio perché vi si potesse immettere e guidare la coppia di animali, generalmente muli che resistevano di più alla fatica e cominciava così "la pisata" . 

La coppia di animali girata in senso orario calpestando le "gregne" si da poter frantumare le spighe del grano e farle uscire gal guscio. Mentre i muli o i cavalli in modo monotono calpestavano il grano il contadino inneggiava al Signore, ai Santi e alla Madonna canti che sembravano un'implorazione di ringraziamento per il buon raccolto e per aver fatto si che la "ittata"fosse veramente buona. Di tanto in tanto il contadino fermava le bestie per farle riposare e lui ne approfittava per mescolare le "gregne" non ancora del tutto maciullate. 

Alla fine di questa cerimonia, se vogliamo chiamarla così , si procedeva alla "spagliata" che consisteva nel buttar in aria paglia e frumento perché venissero divisi. Ho dimenticato di dire che l'aia era posta in un luogo ben ventilato. Siamo arrivati quasi alla fine della "pisata" per dire che il grano
veniva immesso dentro capienti "crivi" per essere ripulito dalle spighe rimaste integre. 

Infine per vedere se il raccolto aveva avuto una buona "ittata" si utilizzava "u tumminu" che a seconda dei paesi si aggirava intorno ai 14 kg o addirittura 17 kg. 

Il "tumminu" era considerato un'unità di misura ed era un cilindro di legno con la circonferenza tagliata da un diametro di ferro. Il tumminu" poteva essere "raso" o "cu cucucciu" a seconda il piacere di chi effettuava l'operazione di riempimento. 

Siamo già alla fine per ricordare che il grano veniva immesso in grandi sacchi di iuta per essere trasportato nei luoghi idonei per custodirlo o veniva direttamente consegnato al consorzio in attesa di essere venduto. 

Certamente questo mio racconto ha delle manchevolezze, ma ho fatto grandi sforzi di memoria per essere il più esauriente possibile in quanto tante volte testimone della "pisata"

LA PISATA 

Allegri muli e cuntentu cacciaturi

chi v 'e 'dari na bedda nova!

mina lu ventu e arrifrisca!

tu va a lu ventu e gne a lu riventu

…aduramu e ringraziamu lu sant.mo

e divinisssimo sacramentu

batti e ribatti

cu lária si cummatti

e cummattemu,cummattemu

fino a quannula pagghiafacemu

tagghia e ritagghia

chi lamá fari la pagghia

chi po mina lu ventu e si la pigghia

arriventa la spaduzza chi tábbenta la tistuzza

accussi arriventu eu

accussi arriventa lu cumpagnu meu

e arriventamu tutti,o cori meu!

arriventa e arriventame a gesu e maria chiamamu

e chiamamu a ogni istanti

puru lángeli e li santi

san marcuzzu minati lu ventu

evviva lu santissimu sacramentu!

viva la madonna e lu signuri

dati forza e valia a sti poveri muli

santu nicola santu nicola 

beddu lu suli bedda la parola 

fora fora li muliceddi fora

QUESTA POESIA O CANZONE ACCOMPAGNAVANO IL LAVORO DEI CONTADINI

Foto di Diego Sgammeglia

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati