Dettagli
Sabato 18 Agosto 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
morirai nei prossimi 5 anni? te lo dice un esame del sangue.
 
MORIRAI NEI PROSSIMI 5 ANNI? TE LO DICE UN ESAME DEL SANGUE.
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
POSTATA DA: Scaffidi Catrinella Lorenzo
Salute & Benessere, ROMA

Morirai nei prossimi 5 anni? Te lo dice un esame del sangue. Un team di scienziati finlandesi ha ideato un nuovo test in grado di calcolare il rischio di un individuo di morire nei 60 mesi successivi all'esecuzione del prelievo.

La scoperta è stata resa nota sulla rivista Plos Medicine. L'esame è stato messo a punto da vari istituti di ricerca e atenei finlandesi tra cui Università di Oulu, ed è unico nel suo genere.

In particolare, il test si basa sulla presenza nel sangue di determinate concentrazioni di quattro molecole, che si possono considerare "bioindicatori" del rischio individuale di morte: albumina, Alfa 1-glicoproteina acida, citrato e particelle lipopotreiche a densità molto bassa e di una determinata dimensione.

Una volta perfezionato, l'esame (per alcuni scienziati completamente inutile) potrebbe entrare in uso clinico e scovare un rischio di morte importante anche in persone che sono in buona salute - almeno apparentemente - al momento del prelievo e per le quali, dunque, non ci si aspetterebbe di trovare un rischio di morire a breve termine.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati