Dettagli
Luned́ 10 Dicembre 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
lungo il torrente di sinagra, il degrado assurdo dell'alveo!
 
LUNGO IL TORRENTE DI SINAGRA, IL DEGRADO ASSURDO DELL'ALVEO!
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, NEBRODI (ME)

L'editore di questo giornale online si riserva la possibilità di pubblicare integralmente i contenuti di avvisi e comunicati stampa inviati da istituzioni, enti, soggetti politici, associazioni, etc. In tal caso il gestore declina qualsiasi responsabilità derivante dai contenuti dei comunicati. Per correttezza e trasparenza nei confronti dei lettori e dei diretti interessati, ogni qual volta saranno pubblicati integralmente comunicati e avvisi scritti da terzi nell’incipit dell’articolo sarà riportata la dicitura “Riceviamo e pubblichiamo” oltre, ovviamente, alla firma del comunicatore in calce al testo riportato.

Riceviamo & Pubblichiamo *

Egregio direttore,
nei giorni scorsi trovandomi a Sinagra per una breve vacanza, risalendo la strada che costeggia il torrente Naso, ho notato un particolare increscioso.

Rimasi stupefatto dello stato di degrado in cui si trovava l’alveo del torrente.

Oltre ad una fitta vegetazione cresciuta spontaneamente, nel letto del fiume si è formato un vero e proprio bosco, con alberi molto alti, sicuramente presenti ormai da alcuni anni.

Da subito ho percepito l’esistenza di un grande rischio idrogeologico, in caso di forti precipitazioni, la vegetazione ostacolerebbe il deflusso dell’acqua, le piante sradicate dalla forte corrente trascinate a valle formerebbero contro il ponte una vera diga.
Non oso immaginare cosa potrebbe succedere alla bella comunità di Sinagra, il paese verrebbe spazzato via, come racconta la storia per le piene del 1827 e 1836.

Non voglio entrare nelle competenze di chi spetta la pulizia dell’alveo del torrente Naso, ma per la sicurezza e l’incolumità dei propri cittadini, il Sindaco ha l’obbligo di intervenire in tempi molto rapidi, per non trovarci come capita molto spesso, a commentare l’ennesima disgrazia ed a piangere le proprie vittime.

Distinti saluti,

dario

Dario Arrigoni

 
 
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati