Dettagli
Martedì 17 Luglio 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
il cadavere ritrovato è di una donna di colore
 
IL CADAVERE RITROVATO È DI UNA DONNA DI COLORE
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Cronaca, RACCUJA (ME)

Non è né della badante ucraina Antonyna Kuyatkovska, né di Provvidenza Grassi il corpo ritrovato ieri in un bosco tra Raccuja e Floresta, in provincia di Messina.

Si tratterebbe infatti di una giovane donna di colore, morta all’incirca da 15 giorni, resa irriconoscibile dalle intemperie e dagli animali selvatici che ne hanno sfigurato i resti.

Smentite quindi le ipotesi iniziali, si indaga comunque su un probabile omicidio. Il corpo della ragazza infatti era completamente nudo.

Sul posto i Carabinieri del RIS di Messina, le indagini sono affidate al sostituto procuratore Luca Melis.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati