Dettagli
Giovedì 21 Giugno 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
per la sistemazione del centro urbano in arrivo 1 mln di euro
 
PER LA SISTEMAZIONE DEL CENTRO URBANO IN ARRIVO 1 MLN DI EURO
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, CASTELL'UMBERTO (ME)

Il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ha firmato, e inviato alla Corte dei conti, il decreto con la graduatoria dei Comuni ammessi a finanziamento per il primo Programma 6000 campanili. In questa speciale graduatoria (che comprende 115 centri per un totale di  99.623.051, 33 euro) per la provincia di Messina ci conso il comune di Gallodotro nella zona jonica della provincia e quello di Castell'Umberto che riceverà un milione di euro per “interventi di sistemazione e miglioramento del centro urbano e delle vie interne del centro abitato e delle aree interne al parco urbano”.

Soddisfazione e contentezza per questo finanziamento milionario è stata espressa dal sindaco Vincenzo Lionetto Civa, che abbiamo rintracciato telefonicamente e che ci ha spiegato come verrà impiegato questo milione di euro.

Sindaco in questo periodo di crisi, una grossa boccata di ossigeno per il comune da lei amministrato.

“Abbiamo presentato questo progetto per un riqualificazione urbana, a partire del centro urbano ed in maniera particolare il parco delle rimembranze, dove per necessita di sicurezza abbiamo dovuto tagliare delle palme, colpita dal punteruolo rosso, per la salvaguardia ed l’incolumità pubblica, adesso intendiamo  risistemare la zona alta del paese, grazie a l’aiuto di un esperto del settore che è venuto dalla Toscana che ci ha data l’idea di cosa fare per quella zona ; provvederemo, quindi, alla piantagione di altre piante che si adattano alla zona ed all’ambiente circostante”.

Successivamente continua il primo cittadino, riqualificheremo tutta la zona che si snoda attraverso la vecchia “casa del fascio”, dove attualmente sono sistemati gli uffici della biblioteca comunale per passare poi al quadrilatero urbano dopo circa un mese fa siamo stati costretti a tagliare nove palme colpite da punteruolo, con la zona che è rimasta completamente spoglia che verrà riqualificata anche con marciapiedi.

Sempre nel progetto, spiega infine Lionetto, abbiano previsto degli importi che riguardano la popolosa contrada di Sfaranda ed in particolare il vecchio borgo “Da Luigi” un posto storico che verrà sistemato, riqualificato e rimesso a nuovo con la sistemazione delle vecchie case, con una nuova piazzola e la sistemazione dei sentieri esistenti”.
Salvatore Calà

 
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati