Dettagli
Martedì 17 Luglio 2018 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
stamattina si è insediato il commissario straordinario musolino
 
STAMATTINA SI È INSEDIATO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO MUSOLINO
Zoom IMMAGINE
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Politica, BROLO (ME)

Passate le feste, stamattina è arrivato al comune brolese il il commissario, Carmelo Marcello Musolino, viceprefetto aggiunto alla prefettura di Messina.

Il funzionario è stato nominato dal presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta su indicazione del prefetto Stefano Trota.

Il nuovo commissario, calabrese di nascita, attualmente è responsabile della seconda area, deputata al raccordo con gli enti Locali e alle consultazioni elettorali. Fratello del dell’attuale prefetto di Napoli, Musolino è funzionario navigato, già nominato nel 2009 come componente della commissione straordinaria che si insediò a Furnari quando il comune venne sciolto per infiltrazioni della malavita.

Allo stesso modo, Musolino fu uno dei tre commissari nominati per la gestione amministrativa del Comune di Nardodipace, in provincia di Vibo Valentia, sciolto per infiltrazioni della criminalità.

Un compito non certo facile, quello che è chiamato a svolgere Musolino, che dovrà traghettare il comune brolese “forse” alle prossime elezioni primaverili. dopo le note dimissioni nello scorso mese di dicembre del sindaco Salvo Messina e del gruppo di maggioranza.


Il vice sindaco Enzo Di Luca,  che ha ricevuto il commissario nella stanza del sindaco insieme alla segretaria comunale  Carmen Caliò,  dove ha rappresentato le criticità immediate dell'ente rigurdante il problema dei riifuti ( il contratto era scaduto lo scorso 31 dicembre ndc) e l'annosa situazione dei precari, dai  occupare nel nuovo quadro normativo che la Regione Siciliana si appresta a varare.

Il dott. Musolino ha subito chiesto ai funzionari
di relazionare sulle criticità dei vari comparti, sottolineando la necessità di qualche giorno di tempo per aver un quadro concreto della situazione.

Sicuramente tra i suoi primi atti, il neo funzionario, porrà in essere immediatamente la raccolta dei rifiuti, che sarà da subito assicurata per le prossime due settimane, poi si getteranno le basi per definire il nuovo ruolo dell’Aro, in considerazione che il progetto è stato già approvato dalla Regione Siciliana, mentre per i precari si aspettano le decisioni dell'Assemblea Regionale. 

Nella prossima settimana, con la verifica di cassa, il vice sindaco, Enzo Di Luca effettuerà le ultime consegne e per la cittadina del Castello,  inizierà la sesta gestione commissariale della sua vita amministrativa, che potrebbe annunciarsi anche più lunga del previsto, se si dovrebbe arrivare alla decisione di dichiarare il dissesto del comune.

Salvatore Calà

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2018 * Tutti i diritti riservati