Dettagli
Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
la minoranza occupa l'aula il sindaco vado avanti…. piaccia o no!
 
LA MINORANZA OCCUPA L'AULA IL SINDACO VADO AVANTI…. PIACCIA O NO!
la minoranza occupa l'aula  il sindaco vado avanti…. piaccia o no!
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Politica, BROLO (ME)

Riceviamo & Pubblichiamo *

Nessuna fuga, nessun venir meno alle mie responsabilità.

A Brolo la democrazia è rispettata, ed ancora deve essere piantato l’albero dietro il quale mi venga voglia di nascondermi.
Non è nel mio Dna.

Ieri sera in aula non c’ero per rispetto dei ruoli, per rispetto verso un indagine in corso che spero faccia presto il suo corso.. il tempo è galat’uomo.
In qualità di sindaco esprimo la mia amarezza per i toni sentiti ieri e ribaditi quest’oggi. Comportamenti vergognosi, atteggiamenti da Ponzio Pilato, vigliaccheria.. non sono termini che merita il mio consiglio comunale, quello votato dai cittadini.
Sulla richiesta delle dimissioni mie e della giunta.. anche questo fa parte dei ruoli come quello di “strombazzare” un’occupazione d’aula che dura il tempo di una pizza e quattro foto.

Il 20 settembre ho avuto fatto un’interrogazione su quello che è definito l’affaire dei mutui.
Ho detto che avrei risposto, aggiungendo, vista poi l’auto-convocazione del consiglio sullo stesso argomento, che lo avrei fatto in consiglio comunale.

E sarei  stato lieto di farlo.
Poi, dalla stampa , esattamente il 18 ottobre,  entro i tempi concessimi dalla normativa per rispondere, apprendo della denuncia presentata alla magistratura proprio sull’argomento mutui.

Ed oggi mi sembra puerile girare intorno ai termini, esposti, denuncia, chiarimenti.
C’è, ritengo, un indagine in corso. Quindi mi è sembrato il caso non interferire con questa.

Da qui la decisione di non andare in aula.
Motivazione incluse nella nota che il presidente del consiglio Maria Ricciardello ha letto in aula ad avvio del consiglio comunale ieri sera.

Questo per chiarezza. Nessun esercito senza generale, nessun ripiegamento.. Sono un sindaco che è “al fronte”.
In diciassette mesi, esposti, denunce, ricorsi, da parte dell’opposizione hanno caratterizzato quest’amministrazione.

Vado avanti…. Piaccia o no.

Salvo Messina


Il comunicato della Minoranza Consiliare

Ancora una volta a Brolo la democrazia viene calpestata: il sindaco Messina diserta il consiglio comunale.

Il generale impaurito dal nemico ha mandato le sue truppe in guerra rimanendo nascosto dietro l'albero.

Ieri sera, il sindaco di Brolo Salvo Messina non si è presentato in consiglio comunale e la seduta si è conclusa con un rinvio proposto e votato dal gruppo di maggioranza.

Il gruppo di minoranza esprimendo la propria indignazione per quanto avvenuto in aula, ha scelto, con un gesto eclatante, di occupare l'aula consiliare per l'intera nottata.

La maggioranza ha preferito rinviare un punto la cui argomentazione sarebbe stata di primaria importanza, trattandosi di chiarimenti relativi ad alcuni mutui già erogati per opere mai realizzate (Palazzetto dello sport).
Mutui che andranno a gravare sulle tasche dei cittadini, ai quali in questi giorni vengono chiesti ulteriori sacrifici con l'aumento  spropositato dell'acqua, per il prossimo ventennio.

La minoranza aveva richiesto l'autoconvocazione del consiglio a seguito dei mancati riscontri all'interrogazione e il mancato rilascio di tutta la documentazione chiarificatrice nel merito. 
Di cosa hanno paura il Sindaco e i suoi assessori ?
Perché non rispondono alle interrogazioni ?
Perché sfuggono al dibattito ?

Possibile che sia stato acceso ed erogato un mutuo per un opera che non esiste ?

L'assenza del sindaco e il rinvio richiesto e votato dalla maggioranza, continuano a dare dimostrazione dell'atteggiamento arrogante, ostruzionista e omissivo di questa amministrazione. Pertanto, alla luce di tale comportamento, considerata la palese volontà di sindaco e giunta a non volere una seduta chiarificatrice nel merito della delicatissima questione, si ritiene opportuno che il sindaco e la giunta rassegnino le immediate dimissioni.

Il gruppo di minoranza, a cui, in questa battaglia si aggiunge anche il consigliere Carmelo Princiotta,  non si farà intimorire da queste sceneggiate di pessima politica e insisterà presso tutte le sedi opportune affinché venga fatta chiarezza  non lasciandosi fermare nell'azione di controllo per la tutela della legalità e trasparenza a difesa di tutti i concittadini.                                                       

Chiediamo sostegno ai cittadini di Brolo con l'impegno che se abbiamo sbagliato siamo pronti a rassegnare "NOI" le dimissioni.

 

I Consiglieri Comunali
Ricciardello Rosaria
Princiotta Carmelo
Scaffidi Lallaro Gaetano
Princiotta Vincenzo
Miraglia Giuseppe

 

 

 

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati