Dettagli
Lunedì 27 Settembre 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
la nebrodi inerti srl licenzia 14 operai per colpa della burocrazia
 
LA NEBRODI INERTI SRL LICENZIA 14 OPERAI PER COLPA DELLA BUROCRAZIA
la nebrodi inerti srl licenzia 14 operai per colpa della burocrazia
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: http://www.tempostretto.it
Attualità, SAN MARCO D'ALUNZIO (ME)

La società che esercita l’attività estrattiva nella cava di S. Marco d’Alunzio a causa del mancato rilascio del parere Via-Vas da parte dell’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente è stata costretta a licenziare 14 lavoratori. Duro affondo di Cisl e Uil.

 
Circa quattro mesi fa i sindacati lanciavano l’allarme e chiedevano alla Regione di  intervenire immediatamente per evitare l’ennesimo dramma occupazionale in provincia di Messina. E invece alla fine si è permesso che la burocrazia bloccasse la ripresa dell’attività lavorativa della Nebrodi Inerti, società che esercita l’attività estrattiva nella cava di S. Marco d’Alunzio. A causa del mancato rilascio del parere Via-Vas da parte dell’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente, l’impresa è stata costretta a licenziare 14 lavoratori.

“Dopo diverse richieste di incontro – attaccano i segretari generali della Filca Cisl Messina, Famiano Giuseppe, e della Feneal Uil Messina, De Vardo Giuseppe - il Presidente della Regione Sicilia Crocetta e l’Assessore  Lo Bello, che si sono trincerati dietro il silenzio, decidendo così le sorti dei 14 lavoratori ai quali si aggiungono i 25 dipendenti delle aziende dell’indotto rimasti a casa”.

“E’ vergognoso – continuano De Vardo e Famiano - che la Nebrodi Inerti, nonostante abbia ottenuto tutti i pareri favorevoli dai competenti enti, debba chiudere non per mancanza di commesse ma perché l’Assessorato del Territorio e dell’Ambiente non rilascia l’ultimo parere per poter riprendere l’attività lavorativa  a beneficio di tutto il territorio nebroideo, dove la disoccupazione è ormai dilagante”.

Per i sindacalisti “una telenovela, che va avanti dal mese di giugno 2011, a causa all’immobilismo della classe politica regionale e, soprattutto, dei deputati messinesi che intenti a difendere le proprie poltrone non si preoccupano dei problemi della nostra  provincia”. Una telenovela che ha già mietuto qual che vittima.

 

 
 
 
 
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati