Dettagli
Mercoledì 12 Maggio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
la zanzara tigre un pericoloso invasore, alziamo un 'muro'!
 
LA ZANZARA TIGRE UN PERICOLOSO INVASORE, ALZIAMO UN 'MURO'!
la zanzara tigre un pericoloso invasore, alziamo un 'muro'!
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: www.sostenitorinaturalecurativo.it
Salute & Benessere, BROLO (ME)

Ogni anno puntualmente, un po' tutti siamo "divorati" dalle zanzare, soprattutto nel periodo estivo, quando il caldo umido accelera la schiusa delle uova facendo sì che questi fastidiosi insetti arrivino, numerosi, a tormentarci. Si pensi che per ogni zanzara che muore, in media ne nascono trecento. Le zanzare sono insetti appartenenti alla famiglia dei Culicidi, che comprende 35 generi e circa 2.700 specie.

Da circa 10 anni, oltre alla Zanzara “nostrana”, è presente in Italia anche l'Aedes albopictus, meglio nota come Zanzara Tigre: la sua sgradita presenza è il risultato della globalizzazione e del cambiamento del clima, che favoriscono lo stabilizzarsi nel nostro Paese di organismi sconosciuti e spesso indesiderati. La Zanzara Tigre si riconosce per le sue caratteristiche striature sull'addome, da cui il suo nome; è presente in diversi Paesi ed in Italia si è largamente diffusa, in pochissimi anni, pressoché ovunque. La sua diffusione avviene molto più facilmente rispetto alla Zanzara “nostrana” perché nidifica anche in pochissime gocce d'acqua (vasi, sottovasi, fognature otturate, grondaie ecc.). La Zanzara Tigre è presente nel nostro territorio da marzo a novembre-dicembre; è una specie più resistente ed adattabile rispetto alle altre; è molto aggressiva ed il liquido che inietta, particolarmente sensibilizzante, può provocare reazioni intense come gonfiori ed irritazioni persistenti.

DIFENDIAMOCI DALLE PUNTURE DI ZANZARA NEL MODO GIUSTO

Tra le regole comuni per difendersi dall'assalto delle fastidiose zanzare vi è l'indicazione di vestirsi con colori chiari, non utilizzare profumi ed usare un efficace repellente cutaneo. Ma quale è meglio scegliere? Le formulazioni insettorepellenti presenti sul mercato sono le più svariate: spray, roll-on, lozioni, emulsioni, creme, gel, fazzoletti e stick. In queste formulazioni sono utilizzati principi attivi sia di origine naturale che di sintesi. Gli insettorepellenti di origine naturale sono sicuramente delicati ed innocui, ma spesso hanno lo svantaggio di non essere efficaci o di esserlo per un periodo di tempo molto (troppo) limitato (meno di 30 minuti); quelli di sintesi, invece, hanno si un'efficacia duratura, ma sono nocivi oltre che per le zanzare, anche per l'uomo.

Le sostanze chimiche ad oggi più utilizzate negli insettorepellenti di sintesi sono il DEET (DiEtilToluamide) e l'Icaridina (o Picaridina). Entrambe sono proibite ai neonati ed indicate solo per ragazzi al di sopra dei 12 anni nel caso del DEET e per bambini al di sopra dei 2 anni e in basse concentrazioni, nel caso dell'Icaridina: questi repellenti di sintesi sono, infatti, irritanti per la cute.Poiché, spesso però, soprattutto nel caso di bambini piccoli, i repellenti sono l'unico rimedio ai fastidiosi morsi di questi piccoli, ma terribili insetti, è importante scegliere il prodotto giusto da acquistare. Un buon insettorepellente dovrebbe possedere delle caratteristiche ben precise ovvero essere innocuo, garantire un'azione prolungata (almeno due ore) ed essere attivo a basse concentrazioni. Sicuramente indirizzare la propria scelta verso un fitorepellente è garanzia di innocuità e, ponderando bene la scelta, è oggi possibile trovare sul mercato una formulazione di origine naturale che ad innocuità associa, finalmente, anche un'efficacia duratura.

LA PROTEZIONE DELLA NATURA: EFFICACE E DELICATA

Le zanzare, che sembrano regolarmente prendersi gioco dei tentativi dell'uomo per allontanarle, in realtà un tallone d'Achille ce l'hanno: è l'olfatto. Composti aromatici interferiscono con i loro sensilli, ovvero una sorta di radar di cui dispongono questi insetti, che evidenziano i liquidi corporei sulla pelle e li indirizzano verso l'obiettivo. Come mandare in tilt questo radar? Anche in questo caso grazie all'inesauribile tesoro che è la Natura. I composti aromatici sono i più potenti repellenti forniti dalla Natura, perché permettono di mantenere le zanzare a distanza in modo atossico. L'associazione tra una miscela vegetale esclusiva e piante d'elezione, che contengono attivi insettorepellenti, permette di “mettere fuori gioco” qualsiasi zanzara, inclusa la “Tigre".

UNA COMPOSIZIONE NATURALE, EFFICACE, DURATURA ED INNOCUA CONTRO TUTTE LE SPECIE DI ZANZARA DEL NOSTRO TERRITORIO

In commercio, in ambito salutistico, è ora disponibile un prodotto, confezionato in flacone ecospray da 100 ml, esclusivamente vegetale, ecocompatibile, che è stato sottoposto a continua ricerca scientifica al fine di cercare le sinergie e gli antagonismi tra gli estratti inseriti a vantaggio della sicurezza e dell'efficacia del prodotto finale. Tale formulazione a base dell'esclusiva “miscela profumo testata”, di Ledum palustre, Eucalipto, Geranio, Noce moscata e olio di Cocco garantisce una protezione totale, completa e duratura, giorno e notte sia nei confronti della Zanzara “nostrana” che della temutissima Zanzara Tigre.

Il profumo intenso e penetrante degli estratti inseriti in formula è gradevole per l'uomo, ma sgradito agli insetti. è una composizione dalla piacevole consistenza, paragonabile a quella di un latte, che si presenta come un'emulsione fluida sprayabile, che non unge, non appiccica, è di facile applicazione e rapido assorbimento. Si tratta di una formulazione che è ben tollerata anche dalle pelli più sensibili perché a pH fisiologico e priva di propellenti, parabeni, oli minerali, coloranti sintetici, alcool e conservanti nocivi. Con tali caratteristiche, questo prodotto risulta, quindi, una valida alternativa all'utilizzo di insettorepellenti di sintesi, e permette di avere una protezione naturale totale nei confronti di tutte le specie di zanzara presenti nel nostro territorio, un vero e proprio “muro” protettivo. Inoltre, la naturalità e l'innocuità della composizione, priva di effetti irritanti e di potenziale pro-sensibilizzante, rendono l'utilizzo del prodotto ideale, oltre che per gli adulti, anche per i bambini molto piccoli.

Per saperne di più chiedi alla Parafarmacia Ricciardello, p.zza Dante Brolo (tel. 0941563197)  

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati