Dettagli
Sabato 24 Febbraio 2024 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
castell’umberto – giornata della disabilità c’è ancora da fare tanto!
 
CASTELL’UMBERTO – GIORNATA DELLA DISABILITÀ C’È ANCORA DA FARE TANTO!
castell’umberto – giornata della disabilità c’è ancora da fare tanto!
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Eventi, Q-MAGAZINE

 L’impegno del sindaco Veronica Maria Armeli ad eliminare nel Comune tutte le barriere architettoniche.

 Tanto è stato fatto ma tanto altro resta ancora da fare per adeguare la società e le sue strutture ad interagire con i disabili. Questo, in sintesi, quanto è emerso dalla prima “Giornata della Disabilità” organizzata dal Comune nebroideo. Dopo la Marcia inclusiva delle 18,30 riservata ai piccoli ospiti e il percorso sensoriale appositamente allestito, (nella cui organizzazione si sono spesi in prima persona sindaco, vice e assessore al ramo) si è tenuto un convegno sul tema introdotto dall’assessore Valentina Tascone.

Hanno parlato Laura Portale, mamma di Federica bambina affetta da Smard1, una patologia con appena 7 casi in Italia. Toccanti le sue parole: Ogni giorno perdiamo un pezzo di lei; l’intervento dello Stato non è adeguato. Federica ha usufruito negli anni del servizio di fisioterapia per poche volte a settimana e solo lo scorso anno siamo riusciti ad ottenerla a domicilio e ad oggi non ha ancora le 12 ore di assistenza che le spetterebbero. Un docufilm infine ha mostrato le diversità di Federica.

La dottoressa Roberta Cardella successivamente ha sottolineato, tra l’altro, come si può essere unici e splendidamente diversi. Mentre la necessità di fare un’adeguata integrazione con i Comuni che comprenda piani di vita con i ragazzi interagendo con la legge 104, è stata sottolineata dalla dottoressa Trigoli.

Fatti non parole (e lei li fa), invece per Ornella Imbrogio Vice Presidente dell’Unione italiana ciechi della sezione territoriale di Messina. Patrizia Galipò presidente dell’associazione “NoLimits-Al di là del muro” ha parlato di quello che si può e si deve fare per sul tema a partire dalla “Spiaggia NoLimits” realizzata a Capo D’orlando per consentire ai diversamente abili di raggiungere il mare.

A conclusione del dibattito, moderato da Tullio Randazzo, l’impegno del sindaco Veronica Maria Armeli ad eliminare nel Comune tutte le barriere architettoniche. Tra gli interventi del pubblico pregevole, vissuto e pregnante quello di Monia Calà mamma di Marco costretta, come altri cento, a fare ogni giorno i conti con una realtà ostica ed escludente.

Il disabile – ha detto – viene ogni giorno suo malgrado bombardato dalla realtà che lo circonda e pertanto occorre sensibilizzare adeguatamente la società. La giornata è conclusa con lo spettacolo musicale “Insieme in/Abile” ricco di interventi e testimonianze.

Enzo Caputo

 

L'articolo Castell’Umberto – Giornata della disabilità c’è ancora da fare tanto! proviene da Nebrodi24.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo Sicilia
METEO LIVE
Meteo Sicilia
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2024 * Tutti i diritti riservati