Dettagli
Martedì 19 Ottobre 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
corretto uso del defibrillatore, corso a cura dell’associazione noi
 
CORRETTO USO DEL DEFIBRILLATORE, CORSO A CURA DELL’ASSOCIAZIONE NOI
corretto uso del defibrillatore, corso a cura dell’associazione  noi
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Comunicato stampa associazione “NOI”
Attualità, BROLO (ME)

Corsi di formazione BLSD. Così l’associazione socio-culturale “NOI” ha preferito fare il suo esordio a due mesi circa dalla nascita. Proprio ieri, 19 marzo, si è tenuta la prima delle due giornate previste (l’altra avrà luogo giovedì 21 marzo) con possibilità di seguire un corso abilitativo, totalmente gratuito, di formazione BLDS, presso il Fema Group Brolo, ente di alta formazione professionale e Centro di formazione dell’Italian Resuscitation Council - Comunità (IRC-Com), avvalendosi di istruttori qualificati certificati dallo stesso IRC-Com.

Si è scelto di seguire un progetto importante che mira a dare, a tutti coloro che hanno deciso di parteciparvi, i mezzi necessari per poter prevenire il danno anossico attraverso il sostegno delle funzioni vitali, con le procedure standard di rianimazione cardio-polmonare ed uso corretto di defibrillatori semiautomatici. Ne vediamo l’importanza, purtroppo, quasi quotidianamente anche nelle scuole; ne abbiamo visto l’importanza nello sport, ed ad averne bisogno non sono soltanto adulti ma anche giovani, adolescenti e bambini. Una cultura, quella dell’uso corretto di un defibrillatore, che dovrebbe essere solo incentivata.

Protagonisti della prima giornata di formazione sono state alcune delle società sportive presenti a Brolo: Futura, Amatori Brolo, Sport Volley Brolo. I partecipanti hanno seguito con attenzione e partecipativo interesse tutte le fasi del corso, imparando a saper eseguire correttamente la manovra di Heimlich, saper mantenere le funzioni vitali, nell’attesa dell’arrivo del 118, in neonati, bambini, adulti, donne incinte e portatori di pacemaker sostenendo, a fine giornata, una prova teorica, sotto forma di quiz a risposta multipla e una prova pratica con simulazione di stato di emergenza, manovre cardiopolmonari ed uso defibrillatore.

La valutazione finale ed il superamento dell’esame ha poi permesso di ottenere un attestato valido e riconosciuto anche dal 118. Il vivo entusiasmo che si è scorto in chi ha partecipato fa sperare in una sostanziale sensibilizzazione che possa servire da spinta dove ancora l’assenza di simili, essenziali, apparecchiature non consente di intervenire in caso di bisogno, puntando a che l’essere dotati di un defibrillatore non sia un lusso ma una priorità necessaria. Si ringrazia la disponibilità e la professionalità di Luca Ricciardi Rizzo e di tutto il FEMA Group Brolo che ha il reso il progetto realizzabile.

    

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati