Dettagli
Venerdì 21 Gennaio 2022 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
ricciardello: nessun caso cutrò, c’è il rispetto della legalità
 
RICCIARDELLO: NESSUN CASO CUTRÒ, C’È IL RISPETTO DELLA LEGALITÀ
ricciardello: nessun caso cutrò, c’è il rispetto della legalità
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Ufficio Stampa comune di Brolo - Max Scaffidi
 
Attualità, BROLO (ME)

MARIA RICCIARDELLO – Nessun “caso Cutrò”, a Brolo c’è il massimo
rispetto della legalità e di chi la difende e ne è protagonista


Il Presidente del Consiglio Comunale, taglia corto, e recide alla base ogni polemica.

"Nessun caso Cutrò a Brolo".

Il paese è fuori da ogni diatriba sulla presenza del testimone di giustizia, anzi ne va fiero se questo ha scelto di vivere qui con la sua famiglia.

“Non ne sapevo nulla – dice in un post su facebook (e non era la sola visto che il luogo era secretato), commentando a caldo, dopo aver ascoltato l’intervista del tesimone di giustizia che denunciava l’ostracismo subito da parte di alcuni vicini di casa, intolleranti alla presenza sua e della scorta sottocasa, le sue parole - Mi piacerebbe incontrarlo ed esprimergli la mia solidarietà“.

Una scelta quella di Maria Ricciardello, in perfetta linea con quella espressa del sindaco Salvo Messina.

Ora la Ricciardello torna sull’argomento.

“I problemi di un condominio, il pagamento della luce, la pulizia delle scale, restano legati a quell’ambito, e pur comprendendo le problematiche che la presenza di un simbolo denunciante gli affari di mafia può comportare dico che l’amministrazione comunale deve svolgere il suo ruolo vicino allo Stato, vicino a chi denuncia, vicino a chi ha il coraggio di farlo – aggiungendo ancora – questo è uno tra i compiti istituzionali di un’amministrazione comunale, di un consiglio comunale che lo fa in rispetto agli impegni, ai giuramenti isitituzionali fatti, alla coscienza civile che lo anima, nel rispetto della democrazia e di chi si è battutto per mantenerla … e lo fa, anzi lo faccio quotidianamente, sempre in prima persona, super partes, come è il mio ruolo”

Quest’amministrazione lotta la mafia, senza mezzi termini, senza se e senza ma; è per la divulgazione di una cultura antimafiosa, anche attraverso la presentazione di libri, con la realizzazione di incontri, con la crescita della cultura, con un esempio quotidiano che non è mai stato a corrente alternata.

La solidearietà a Cutrò è sentirta e partecipata, pur, lo ripeto, - dice sempre Maria Ricciardello - comprendendo i disaggi che possono scartuire da paure e luoghi comuni, ma l’amministrazione comunale brolese è attenta, saprà venir incontro e colmare lacune e disagi”.

E continuando "Ho sentito Piera Aiello nella sua intevista. Sono felice di essere stata protagonista, al tempo, di quella cittadinanza onoraria, a lei concessa, con Salvo Messina e Francesco Moscato, che mio ha preceduto nel ruolo che occupo.

Un esempio, allora come oggi, che  dobbiamo confermare con la piena e indiscussa solidarietà a Cutrò".


Intervista Piera Aiello Onda Tv
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2022 * Tutti i diritti riservati