Dettagli
Lunedì 8 Marzo 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
dopo l'intervista di ignazio cutro', la risposta del sindaco messina
 
DOPO L'INTERVISTA DI IGNAZIO CUTRO', LA RISPOSTA DEL SINDACO MESSINA
dopo l'intervista di ignazio cutro', la risposta del sindaco messina
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Cronaca, BROLO (ME)

Incontrero Cutrò e gli esprimerò la solidarietà di un paese che ha già detto altre volte in maniera concreta no alla mafia.

Ma incontrerò anche quelle famiglie che protestano per capire le ragioni perchè conosco bene Brolo e sono sicuro che non esistono pregiudizi contro la sua presenza.


Così, dopo l’intervista rilasciata ad un'emittente privata, e con l’idea che il “caso” montando potrebbe dare un immagine distorta del paese e della sua gente, è Salvo Messina, il sindaco, che prende subito posizione.

“Ho appreso dell’intervista, dice, e ne sono rammaricato. Già stamani ho parlato con i Carabinieri per maggiori informazioni, e volevo incontrarlo subito, sia per esprimergli solidarietà ma anche per capire. Mi è stato riferito che da qualche giorno non è più a Brolo - e aggiunge - Quindi l’intervista risale a qualche settimana fa, ma poco importa, mi spiace molto quanto è accaduto.

Sono consapevole del dramma di questo testimone di giustizia, e Brolo gli è vicina.

Il nostro è un paese che ha dato la cittadinanza onoraria a Piera Aiello, che ha fatto di Rita Atria un simbolo ed un luogo d’incontro; E' un paese che diventa esempio di lotta, che si è costituito parte civile nei processi contro il racket ed il malaffare … non solo atti simbolici ma concreti

Brolo - continua Salvo Messina -  è vicino a Cutrò e su questo non c’è dubbio.

Ma - aggiunge il primo cittadino - incontrerò anche i condomini che protestano, per capirne le ragione, per vedere dove l’amministrazione comunale può intervenire per limare quei disagi che possono derivare dalla presenza, opportuna ed irrinunciabile delle scorte - sono lì per ragione di sicurezza -

Incontrerò quei cittadini per far capire loro che il sacrificio dei singoli diventa poi esempio collettivo per la crescita di tutti.

Noi come amministrazione siamo vicini a chi lotta la mafia ed alle istituzioni che difendono questo impegno civile, e la Brolo civile, sociale, solidale, antimafiosa, ben rappresentata da questa amministrazione, è pronta ad accogliere 1, 10 1000 Cutrò, e le loro famiglie - ed aggiunge - quest’episodio ci fa anche riflettere, sulla strada da percorrere per far si che la comprensione e la conoscenza dei fatti aiuti quei processi di maturazione… faremo anche questo con le scuole, le associazioni e con i giovani".

Sulla stessa scia del primo cittadino anche il presidente del consiglio comunale Maria Ricciardello, che oltre a esprimere la sua solidarità a Cutrò, chiede di poter incontrare sia il Cutrò sia i condomini.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati