Dettagli
Lunedì 25 Ottobre 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
presentazione del voi movimento politico
 
PRESENTAZIONE DEL VOI MOVIMENTO POLITICO
presentazione del voi movimento politico
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
POSTATA DA: lucia Pinsone
Politica, CAPO D'ORLANDO

l VOI Volontari per l'Italia con il progetto "Obbiettivo SICILIA" nasce per aggregare, su tutto il territorio siciliano, quelle energie e volontà di rinnovamento che si stanno sviluppando quotidianamente nelle città e nelle località più periferiche, che non si riconoscono negli apparati partitici e sindacali, responsabili di una politica clientelare e consociativista, troppo spesso immorale e complessivamente fallimentare, ma neanche nello snobbismo di un certo tipo di anti-politica.

L’obiettivo del VOI Volontari per l'Italia è la nascita di una grande aggregazione attraverso la sottoscrizione di “Patti Federativi Regionali”, con un Manifesto d’Intenti, aperto a tutti, nell’interesse collettivo di una Sicilia che cerca con forza e volontà di tornare ad avviarsi su una strada di sviluppo e di prosperità economica e sociale. Una strada che bandisca protagonismi e interessi personali, così come esibizionismo e primogeniture che non siano finalizzate al raggiungimento degli obiettivi comuni e condivisi. Il presente Manifesto d’Intenti si propone come momento di coagulo di coscienze libere che vogliono agire in concreto per il bene comune, ma al tempo stesso come barriera rispetto a chi crede ancora oggi di poter spacciare parole e slogan per rimanere a galla con formazioni e schieramenti politici, che la storia indica come superati. I Movimenti, che decideranno di unirsi sotto la stessa bandiera, rappresentano quella Sicilia spesso silenziosa che lavora, quella Sicilia allarmata, che è oggi resa fragile e traballante da una politica fiscale aberrante, quella Sicilia in cui imprese e lavoro, imprenditori e collaboratori, sono componenti di uno stesso contesto produttivo, soffocato dalle erbacce del malaffare e della corruzione.

Obiettivo primario è quello di affrontare la crisi politica, economica e morale della Sicilia, ponendo nuovamente al centro l’uomo, il suo lavoro, la sua famiglia, la sua impresa e, perché no, i suoi sogni e le sue speranze. Va detto che questi partiti sono divenuti gusci vuoti, inutili, improduttivi e parassitari, di cui oggi si dubita la costituzionalità, con taluni che agiscono con modalità tipiche di un’associazione a delinquere. Il Parlamento regionale da troppo tempo non cura gli interessi della Sicilia, permettendo a lobby di potere, di varia natura, di spadroneggiare nell’Isola. E’ ora di cambiare, ma non costruendo ideologie o sfruttando il facile consenso quasi sempre legato alla negazione del nuovo e dello sviluppo: in questi mesi sono stati falcidiati con perfide e inutili manovre finanziarie stipendi e pensioni, si è determinata una situazione di grave crisi in cui oltre il 50% dei giovani non lavora, le aziende falliscono, i servizi pubblici non funzionano, le città sono congestionate e inquinate, la gente disperata si suicida perché l’Italia non ha più futuro e gli uomini non hanno prospettive. - avviare il processo per trasformare la Sicilia in uno Stato Confederato degli Stati Uniti d’Italia, all’interno degli Stati Uniti d’Europa; - realizzare in Sicilia l’Isola della Pace; - attuare in concreto l’art. 1 della Costituzione che stabilisce che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro, dando dignità ai lavoratori e pensionati, che vivono sulla soglia della povertà; - avviare un processo di rinnovamento totale della politica nazionale, esortando i Siciliani a togliere ogni fiducia ai partiti che hanno rubato e tuttora rubano i soldi dei cittadini; - chiedere che siano processati tutti coloro che hanno causato l’attuale debito pubblico di 2000 miliardi di euro; - riformare la legge elettorale di modo che siano i cittadini a scegliere i loro rappresentanti; - ridurre drasticamente le spese pubbliche e dimezzare lo stipendio dei parlamentari nazionali e dei consiglieri regionali e locali; - abolire le province; - rivedere totalmente l’attuale strategia politico-economica del Governo Monti che sta portando l’Italia all’assoggettamento alle lobby di potere europee e alle banche; - affrontare la grave crisi in corso eliminando immediatamente i sovraccarichi della corruzione, dei privilegi e dello sperpero; - alienare quella parte del patrimonio dello Stato e della Regione su cui questi fenomeni germogliano e si alimentano: - ridimensionare la macchina dello Stato e della Regione, inefficiente e troppo costosa - intervenire drasticamente sul funzionamento della giustizia, che deve essere amministrata veramente in nome del popolo italiano e non dei partiti e delle lobby di potere. Solo conoscendo e facendo conoscere ogni devianza, ogni distorsione, ogni spreco, ogni abuso, potremo costruire un consenso popolare che si trasformi in una forza d’urto inarrestabile promuovendo con i fatti l’etica della responsabilità a tutti i livelli in una Sicilia, che sembra aver perduto ogni capacità di giudizio, di analisi e di valutazione.

L’appello e lo stimolo alla partecipazione è rivolto alle centinaia di Movimenti che si sono costituiti in questi anni, che non sono e non debbono essere cinghie di trasmissione di partiti, di esponenti politici in calo di consensi o di sindacati che non tutelano più gli interessi dei lavoratori. Movimenti che gli intellettuali definirebbero trasversali, perché coalizzano su obiettivi e strategie fasce differenti della società civile, indipendentemente dalle ideologie o dalle provenienze politiche del passato. A livello Regionale il VOI non fara' apparentamenti con nessun vecchio partito o politico.Vogliamo fare proposte serie e non sterili polemiche che non portano a nulla.Presenteremo il nostro programma,noi non ci mettiamo in gioco per un posto All'ARS,noi vogliamo veramente dare una spallata al vecchio sistema che con i suoi illustri rappresentanti ci hanno portato alla fame,a essere derisi e criticati. Facciamo appello ai Siciliani che non si riconoscono piu' in nessuna classe politica e sono stanchi di essere sfruttati e presi in giro,il nostro UNISCITI è un grido di speranza per cambiare le cose radicalmente. Domenica alle 16.00 presso i locali della RIDAS in via Raffaello presentero'la mia candidatura alle regionali nel VOI,spieghero' le ragioni della scelta e il programma. Voi e Noi= Molti per cambiare le sorti della nostra amata terra.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati