Dettagli
Sabato 31 Ottobre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
in appalto la gestione sociale della rsa
 
IN APPALTO LA GESTIONE SOCIALE DELLA RSA
in appalto la gestione sociale della rsa
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, SANT’ANGELO DI BROLO (ME)

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, ha aggiudicato la gara per l’appalto del servizio di gestione sociale della Residenza Sanitaria Assistita di Sant’Angelo di Brolo.

La struttura potrà ospitare 20 pazienti e mentre viene appaltato il servizio, la direzione e la gestione rimarranno in capo all’ASP. “Una scelta – commenta positivamente la responsabile zonale della Cisl di Sant’Agata Militello, Alfonsa Franchina -  che può consentire di superare quelle difficoltà riscontrate negli ultimi, compresa la parentesi del Centro di Accoglienza per richiedenti asilo. Una scelta che può venire incontro soprattutto a quei lavoratori che da due anni sono in cassa integrazione straordinaria e che, anche con un’opportuna riqualificazione, possono essere utilizzati per il nuovo servizio”.

L'apertura della Residenza Sanitaria Assistita di Sant'Angelo di Brolo rappresenta un importante presidio Socio-Sanitario per i fruitori del servizio di tutto il comprensorio, “ma – afferma la Cisl – può essere anche occasione per registrare positivi effetti occupazionali ed economici in tutta l’area. E' auspicabile– sottolinea la Cisl - che anche il Comune dia ogni supporto che dovesse rendersi necessario per agevolare l’avvio e il mantenimento in vita della struttura”.

La Cisl è pronta a chiedere un incontro all'Asp, al Sindaco e alla ditta aggiudicataria per conoscere i dettagli ma soprattutto per avviare un percorso che porti alla conclusione della cassa integrazione dei lavoratori già utilizzati nel Centro di Accoglienza dove avrà sede la Residenza Sanitaria Assistita.


A proposito della presa di posizione diffusa ieri dalla Cisl, relativa all'aggiudicazione della gestione della Rsa da parte dell'Asp di Messina, prioritariamente confermo il compiacimento per la scelta effettuata dall'Azienda sanitaria di avviare la struttura di Sant'Angelo, che qualificherà i servizi sociosanitari di tutto il Comprensorio, i cui benefici primari interesseranno l'utenza della zona.

A ciò si aggiunge il notevole risparmio per le casse della Sanità pubblica. All'Amministrazione comunale non sfugge la portata anche per gli effetti occupazionali che la presenza della Rsa comporta in un territorio in grave sofferenza, dove abbiamo tassi di disoccupazione ben al di sopra della media nazionale.

Il primo auspicio che faccio è che i rapporti di lavoro procedano senza soluzione di continuità con il personale già utilizzato nel Centro di accoglienza, perché allora si scelse la strada degli ammortizzatori sociali con l'obiettivo di riqualificare e riutilizzare le maestranze che lavorarono nel Cara. E’ bene ricordare che quel personale ha fatto scelte legate ad una prospettiva di reimpiego, nutrendo legittime aspettative per riprendere l'attività lavorativa nella struttura.

Ben venga l'incontro auspicato dalla Cisl con i vertici dell'Asp e con la ditta aggiudicataria che, ad oggi non ho chiesto, per rispetto dei ruoli delle parti e perché solo ora si è conclusa la procedura di assegnazione scaturita dall'offerta e dalla  valutazione del progetto presentato dalla ditta.


Basilio Caruso Sindaco di Sant'Angelo di Brolo
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati