Dettagli
Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
fornero avanti tutta quando cassa integrazione non rima con sindacato
 
FORNERO AVANTI TUTTA QUANDO CASSA INTEGRAZIONE NON RIMA CON SINDACATO
fornero  avanti tutta quando cassa integrazione non rima con sindacato
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, NEBRODI (ME)

Riceviamo e Pubblichiamo * 

E no cari sindacati, questa volta sono d'accordo con la Fornero e il perché è subito detto: Spesso le aziende mettono in cassa integrazione i lavoratori per non pagarli e non sono pochi i casi in cui li costringono a lavorare da "fantasmi" nelle fabbriche stesse per moltiplicare i profitti a danno della collettività in un meccanismo perverso dove la "vittima" è, a sua insaputa, consenziente con il "carnefice": Quando ciò non accade, salvo casi sporadici, i cassintegrati spesso lavorano in nero alla faccia della formazione e della riqualificazione barzelletta che servono solo ad arricchire gli stessi sindacati colpendo duramente nel lungo termine il futuro degli stessi lavoratori .

E se questo ancora non bastasse la cassa integrazione spesso (è sotto gli occhi di tutti)contribuisce ad alimentare, con le tasse dei cittadini, tante micro imprese, qualche volta in odor di malaffare che aprono, chiudono, riciclano, pagano tangenti grandi e piccole, comprano silenzi, evadono le tasse, piangono miseria, alimentano il sottobosco della politica e ne legittimano il marciume, il tutto con i soldi dei cittadini onesti, con il deplorevole effetto di rovinare le tante aziende sane (queste si portatrici di sviluppo e di civiltà sociale) e generare devianze sociali .

Quindi che la smettano i sindacati, ormai lontani dai principi della Seconda Internazionale socialista, ed ancor più distanti dal maxismo puro, di difendere bassi interessi corporativistici e di bottega,che portano, iperbolando il luogo comune a pensare: "Caro lei quando c'era lui". Essere di sinistra non necessariamente significa essere deficiente.

Quindi Vai avanti Fornero e chiamiamo le cose con il loro nome  per il bene della nazione, senza il quale, checché se ne dica, non c'è sviluppo sociale e questo non passa certo dalla staticità  lavorativa né da una mentalità da medioevo imprenditoriale!!!!!! Certo si può non essere d'accordo ed è giusto così ma lasciatemi ricordare che l'inventore del primo telaio meccanico fu affogato nella Vistola proprio dai lavoratori del tessile che, non avendo compreso che i benefici della nuova macchina sarebbero stati anche i loro, chiusi com'erano nella loro mentalità "localistica" e vittime del plagio padronale(degno del moderno "caporalato") videro l'innovazione come una minaccia mortale ai loro interessi.

Questa mia analisi infine è un omaggio e un ricordo costruttivo ai tanti "Peppi mansuni" dei Nebrodi che diedero vita, sangue e sudore in un perimetro geografico dove la mentalità baronale e la figura del campiere replicano ancora e dove  il vestito di panno, la giumenta,  la coppola e il frustino sono stati sostituiti da jeans, giubbotto, macchine di lusso e tanta finzione ideologica.


Enzo Caputo

 
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati