Dettagli
Venerdì 7 Maggio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
una tiger double face, abbatte il torregrotta e tiene il passo!
 
UNA TIGER DOUBLE FACE, ABBATTE IL TORREGROTTA E TIENE IL PASSO!
una tiger double face, abbatte il torregrotta e tiene il passo!
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Sport, BROLO (ME)

TIGER       3                                        TORRREGROTTA                      2


Marcatori: 4´ Adami, 14´ Saporita , 36´ rig.Platania , 52´ rig.G.Bontempo , 65´ Gullà


Tiger: Caserta (J), Ricciardo (46´ Ceraolo, 57´ Gullà), Aiello, F.Bontempo, G.Bontempo, Geraci, Tranchita (J), Scolaro (J), Torre, Monastra (46´ Spinella), Adami. All. G.Accetta


Torregrotta: Celi (J), Sframeli (J) (89´ Mangano -J-), Currò (J), Sgrò, Arena G.(J), Borelli, Arena A.(J) (74´ Puleo -J-), Scibilia, Sciliberto, Platanìa, Saporita (J) . All.:E.Borelli


Arbitro -  Madonìa di Palermo


Si soffre parecchio, ma alla fine il ruggito della tigre, riesce a farsi sentire, dato che i tigrotti, dopo un primo tempo, un po’ sbadati e poco convincenti, tornano ad essere lucidi e recuperano il terreno perso.  Una vittoria importante per la compagine di mister Accetta, che tiene ancora salda le possibilità di poter arrivare al secondo posto per disputare i play – off, dato che ormai l’Igea corre troppo e si avvia a vincere questo campionato di promozione. Per la Tiger del presidente Tripi, comunque, ancora ci sono grossissime possibilità di arrivare a qualcosa di importante, dato che in coppa un po’ di strada è stata fatta e quindi si devono stringere i denti e proseguire verso la fine e verso traguardi importanti.

Per la cronaca, la Tiger passava già al 4´ in vantaggio con Adami che correggeva in rete un preciso traversone in area di Fabrizio Bontempo dalla fascia sinistra. Si parte quindi bene ed al 6’ potrebbe arrivare addirittura il raddoppio, per i padroni di casa che vanno vicinissimi al raddoppio con Torre su un nuovo cross dalla sinistra ad opera di Bontempo. Ma il tentativo del giocatore, su colpo di testa in elevazione si stampa sulla traversa. Per la formazione ospite il primo affondo arriva al 14’ con Saporita che sfrutta al meglio un errore difensivo della Tiger e scappa verso l’area di rigore, supera Caserta e deposita la sfera in rete. Padroni di casa, alla ricerca del goal, con il primo tentativo al 32’ con Bontempo F. che fa partire un traversone che arriva dalla parte opposta del campo, dove il bomber Torre perde per un soffio l’appuntamento che gli poteva dare l’input verso la rete. Passa solo un minuto ed a provarci è Ricciardo con un diagonale che finisce la sua corsa fuori misura.

Per i torresi al 36’ un regalo della Tiger, con Scolaro che in area tocca Sciliberto che finisce a terra e per il fischietto palermitano, non ci sono dubbi, penalty dagli undici metri, che viene trasformato da Platania, che piazza la palla alla sinistra di Caserta. Al 37’ addirittura i rossoblu sfiorano il terzo goal con Saporita che pennella un rasoterra, verso Sciliberto, che per fortuna della Tiger, arriva in ritardo. Si passa al secondo tempo, con i tigrotti che al 50’ si fanno pericolosi con Tranchita che non sfrutta il faccia a faccia con Celi. Con l’estremo difensore ospite che respinge e sugli sviluppi dell’azione finisce a terra lo stesso Tranchita, per uno strattone di Arena G.; per Madonia ci sono tutti i requisiti per concedere il rigore che viene trasformato dal solito Giacomo Bontempo, riportando la partita sulla parità.

Al 59’ da circa 25 metri, il portiere del Torregrotta è bravo a neutralizzare un tentativo di Adami.  In campo si vede una Tiger diversa, più concreta e incisiva, che però al 55’ deve ancora fare una sostituzione per l’ennesimo infortunio di Ceraolo, che cede il posto a Gullà, che in una delle sue prime palle giocate, di testa in tutta tranquillità su un perfetto cross di Tranchita, piazza in rete la palla del vantaggio.

Al 70’ le reti potrebbero essere quattro, se il pallonetto di Tranchita, che si presenta solo dinanzi a Celi, fosse finito in rete, forse la poca precisione o un po’ di sfortuna fanno si che la palla va fuori per un soffio. Al 77’ sulla fascia sinistra a crossare in area è Torre che fa arrivare un buon pallone ad Adami che ci prova in mezza sforbiciata, ma il tentativo di realizzazione, spettacolare, finisce la sua corsa  a lato dei legni della porta di Celi.

Al 79’ il Torregrotta, si fa rivedere dalla parti di Caserta con l’estroso Platania, che servito da Puleo, ci prova in diagonale, ma il tentativo non spaventa il portiere della Tiger che para. In zona Cesarini, ancora una ghiotta occasione per la “Tigre”, su corner di Bontempo G., ad anticipare tutti è Tranchita che però alza la palla di poco sulla traversa. Il Torregrotta va a segno al 91’ con Scibilia, ma il goal viene annullato per fuorigioco dello stesso giocatore .

Al triplice fischio finale, grande gioia in casa della Tiger, dopo una partita vinta ma sofferta parecchio. Tutto và in archivio, è già si pensa a domenica prossima, per la difficilissima trasferta in casa del Mazzarà.

Salvatore Calà

Addetto Stampa Asd Tiger Brolo

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati