Dettagli
Sabato 6 Marzo 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
la santangiolese vince, aggancia il secondo posto e riscatta l’andata
 
LA SANTANGIOLESE VINCE, AGGANCIA IL SECONDO POSTO E RISCATTA L’ANDATA
la santangiolese vince, aggancia il secondo posto e riscatta l’andata
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Sport, SANT'ANGELO DI BROLO (ME)

Santangiolese 2 – Pro Falcone 0

 

Marcatori: 40’(r) e 71’ Laurà

 

Santangiolese: Lamonica, Di Giorgio, Pintaudi Tindaro, Pintaudi Francesco, Ricciardo, Zenone, Palmeri Matteo (84’ Vitale), Caruso, Laurà, Spinella (74’ Siragusano), Palmeri Marco (54’ Pintaudi Stefano). All. Palmeri

 

Pro Falcone: Calabrese, Pizzo (11’ Alessandro), Chiofalo (45’ Milone), Stroscio, D’Amico, Carpagna, Maiorana, Cicero Onofrio, La Spada, Cicero Giovanni, Truglio (15’ Calomineri). All. Catalfamo

 

Arbitro: De Prisco (sez. Barcellona)

 

Finisce 2 a 0 tra la Santangiolese e il Pro Falcone. La Santangiolese si riscatta così della sconfitta subita nel girone d’andata. Con i 3 punti conquistati quest’oggi tra le mura amiche, davanti ad una buona cornice di pubblico, la Santangiolese di mister Palmeri si conferma una candidata valida per un posto in zona play off. Adesso è a quota 24, al secondo posto in classifica, a pari punti proprio col Pro Falcone.


Partita che sarà ricordata sopratutto per le 4 espulsioni (2 per parte). Poche le occasioni da rete costruite dal Pro Falcone. Molte di più quelle della Santangiolese, che però in alcune occasioni non ha saputo sfruttare al meglio gli svarioni difensivi del Pro Falcone.

L’arbitro dell’incontro, il signor De Prisco, ha condotto una buona prima frazione del match, ma con un secondo tempo disastroso, fa scendere vertiginosamente il suo voto in pagella (nettamente sotto la sufficienza).

 

Nei primi minuti dell’incontro da notare solo la bella coreografia con fumogeni blu e bianchi realizzata dal gruppo Ultras Santangiolese. Per vedere il primo tiro in porta dobbiamo aspettare sino al 13’, quando su una punizione dalla destra di Pintaudi Francesco stacca di testa Zenone ma la palla finisce lentamente tra le braccia del portiere. Al 17’ ci prova Palmeri Marco dalla sinistra, ma il suo è un misto tra un cross e un tiro e la palla si perde di molto a lato. Al 18’ si fa vedere in avanti il Pro Falcone, con una bella sforbiciata di La Spada finita a lato. Al 21’ è ancora Palmeri Marco a provarci, ma la palla finisce in fallo laterale dopo una breve mischia in area.


Al 22’ ancora Santangiolese con Caruso che scaglia un bel tiro dal limite, ma finisce a lato. Al 24’ grande occasione da gol per il Pro Falcone con Stroscio che favorito dal mancato intervento di Pintaudi Tindaro, manda a lato un bell’assist di La Spada. Sette minuti più tardi occasione da gol anche per la Santangiolese con Palmeri Matteo, che entra in area dalla sinistra superando 2 avversari, ma la sua conclusione si stampa sul palo interno, col pallone che danza sulla linea di porta ed incredibilmente esce.


Al 34’ è ancora Palmeri Matteo a provarci, stavolta di testa su cross di Palmeri Marco, con palla che esce di molto sopra la traversa. Al 38’ lancio millimetrico di Spinella per Laurà, che controlla, entra in area e viene atterrato da D’Amico: per l’arbitro non ci sono dubbi, fallo da ultimo uomo ed espulsione sacrosanta. Rigore che lo stesso Laurà trasforma 2 minuti più tardi, portando meritatamente la Santangiolese in vantaggio. Al 42’ bravo ancora il direttore di gara: il Pro Falcone protesta per un presunto fallo in area avversaria subito da Maiorana, ma l’arbitro giustamente lascia correre. Dopo un solo minuto di recupero termina la prima frazione di gioco.

 

Si riprende a giocare con un solo cambio nelle file del Pro Falcone rispetto all’entrata negli spogliatoi, di fatti Milone sostituisce Chiofalo.

Al 48’ inesistente fuorigioco fischiato ai danni della Santangiolese: Laurà era in fuorigioco, ma il pallone era diretto a Palmeri Marco (in posizione nettamente regolare), che senza il fischio dell’arbitro si sarebbe trovato a tu per tu con Calabrese.


Al 51’ ancora Palmeri Marco protagonista che entra in area e, invece di servire Palmeri Matteo meglio piazzato, prova la conclusione, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Tre minuti più tardi si rivede il Pro Falcone dalle parti di Lamonica, ma Cicero Giovanni spreca con un pallonetto alto una buona azione di contropiede. Al 57’ ancora Santangiolese, con il neo entrato Pintaudi Stefano che si invola sulla sinistra, serve in area Spinella, che perde l’attimo e anche il pallone. Al 62’ bella punizione dalla sinistra di Caruso, palla che arriva nei piedi di Zenone, che incredibilmente riesce a mandare a lato da 2 passi. Due minuti più tardi è il Falcone a provarci con Calomineri che al volo spedisce alto. Al 65’ ristabilita la parita in campo: fallo a centrocampo di Pintaudi Francesco sanzionato con l’ammonizione, ma era già ammonito quindi viene espulso. Giusta questa ammonizione, ma assolutamente inesistente quella precedente.


Al 69’ ancora Santangiolese in avanti con Pintaudi Stefano, che con una bella sforbiciata devia verso la porta il cross di Palmeri Matteo, ma il portiere blocca facilmente la sfera. Due minuti più tardi gran gol del bomber Laurà, che approfitta di un’indecisione difensiva del Pro Falcone, si invola verso il portiere, e lo supera con un destro preciso. Proteste del Pro Falcone per un presunto fallo sull’azione del gol, così l’arbitro espelle un componente della panchina. In precedenza anche un componente della panchina della Santangiolese era stato allontanato dal terreno di gioco. Al 74’ ultima occasione per Spinella (prima di lasciare il posto a Siragusano) che in tuffo di testa manda a lato un bel cross di Laurà. Al 79’ gran punizione di La Spada che finisce di poco a lato. Passa appena un minuto e ancora il direttore di gara si rende protagonista: fischia un fuorigioco a Laurà lanciato in porta, il quale compie un’ingenuità allontanando il pallone e viene ammonito per la seconda volta. Giusta l’espulsione ma non c’era assolutamente il fuorigioco. Al quarto minuto di recupero (dei 5 concessi) ristabilita la parità in campo: doppia ammonizione anche per Maiorana!

 

Applausi del pubblico a fine gara: la Santangiolese, nonostante una gara segnata dalle decisioni molto discusse del direttore di gara, fa suoi i 3 punti!

 

Carmelo Siragusano

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati