Dettagli
Domenica 20 Settembre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
il fisco chiede troppo e loro per protesta chiuduno per non chiudere
 
IL FISCO CHIEDE TROPPO E LORO PER PROTESTA CHIUDUNO PER NON CHIUDERE
il fisco chiede troppo e loro per protesta chiuduno per non chiudere
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Attualità, BROLO (ME)

Grande adesione questa mattina a Brolo per la prima manifestazione del  movimento di sensibilizzazione popolare denominato “Movimento delle Pale”.I commercianti, gli artigiani e gli imprenditori brolesi, vessati dal fisco e dalla Serit, hanno aabbassato  le saracinesche in segno di protesta dalle ore 10 sino a mezzogiorno mentre qualche cittadino ha esposto sul balcone un lenzuolo bianco.

Promotori dell’iniziativa , che non ha colore politico, sono Carmelo Ioppolo, Fausto Ridolfo, Giuseppe Di Bernardo, i ragazzi dell’associazione “Peppino Impastato” di Brolo, i commercianti, gli artigiani e gli imprenditori brolesi. 

Il movimento nasce per dar voce ai cittadini del Sud, maltrattati e abbandonati dal mondo politico. 

Le tematiche oggetto del malcontento popolare sono:


- Aumento giornaliero del costo dei carburanti;
- Abbandono del territorio (strade dissestate, treni soppressi e altro);
- Mancata attivazione dei fondi FAS;
- Aumento delle imposte (Iva al 21%, introduzione IMU ecc.);
- Tagli agli enti locali = meno servizi a favore dei cittadini;
- Mancata riforma della legge elettorale;
- Continui rinvii agli abbattimenti dei costi della politica;
- DURC;
- Ritardi nei pagamenti della Pubblica Amministrazione;
- Tagli alla sanità (meno posti letto, eliminazione di interi reparti, vedi casi degli ospedali di Mistretta e Barcellona);
- Abbandono delle popolazioni colpite dagli eventi alluvionali (Barcellona, Saponara, Giampilieri e paesi dei Nebrodi);
- Acqua pubblica (tentativo di cancellare esito del referendum);
- L’accanimento nei confronti delle fasce più deboli (pensionati e lavoratori);
- Strumentalizzazione politica (da tutti gli schieramenti) dell’informazione;
- La pressione economica della Serit.

Salvatore Calà





Ad intervernire, con un comunicato stampa, sulla manifestazione di questa mattina anche il primo cittadino Salvo Messina e l'assessore al commercio Carmelo Gentile.


“Un comparto unito-  questo il giudizio dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Salvo Messina - stamani, a conclusione della serrata di protesta effettuata  dai commercianti brolesi su invito del “Movimento delle Pale”.

Il sindaco e Carmelo Gentile, assessore allo Sviluppo economico, hanno evidenziato “un  paese, commercialmente parlando, unito. Questa l’impressione, positiva, avuta  stamani e questo  un importante punto di  partenza. L’amministrazione comunale, come sempre fatto, per quello di sua  competenza, sarà vicina al mondo dei commercianti locali, ne comprende le esigenze e, ancora una volta, offre la massima collaborazione per tutte quelle iniziative che possono essere fatte in sinergia”.  

 Massimo Scaffidi
Ufficio Stampa Comune Brolo
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
Al momento non vi sono notizie da visualizzare
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati