Dettagli
Lunedì 8 Marzo 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
lisciandro ed aragona: per l’indizione di una conferenza dei servizi
 
LISCIANDRO ED ARAGONA: PER L’INDIZIONE DI UNA CONFERENZA DEI SERVIZI
lisciandro ed aragona: per l’indizione di una conferenza dei servizi
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Basilia Aragona - Carmelita Lisciandro
Politica, GIOIOSA MAREA (ME)

Dopo aver atteso per due settimane che  il Sindaco di Gioiosa Marea rappresentasse, finalmente, con FORZA E CONVINZIONE, a tutti gli Enti ed Istituzioni Competenti,  i gravissimi problemi di viabilità e lo stato di disagio e pericolo per l’incolumità fisica che vivono le centinaia di persone che giornalmente devono percorrere la SS. 113, non condividendo la “paziente accettazione della fatalità” per una situazione di evidente pericolosità  e ritenendo l’intervento in atto dell’ANAS non risolutivo e, comunque, doveroso (o dovevamo attendere altri 4 anni???),

Invitiamo per l’ennesima volta, il Sindaco a dar seguito a quanto deliberato in questi anni dal Consiglio Comunale: richiedere l’indizione di una CONFERENZA DEI  SERVIZI con Consorzio Autostrade Siciliane, ANAS, Protezione Civile, Ministero dei Trasporti, delle Infrastrutture e dello Sviluppo Economico, Regione Sicilia, Provincia Regionale di Messina ed i Sindaci dei Comuni limitrofi, al fine di ottenere una Programmazione di Interventi Sistematici e Strutturali nei tratti di maggior rischio della SS.113 e per avviare concretamente l’iter per la realizzazione (progettazione – finanziamento) dello svincolo autostradale come opera di Protezione Civile (opera già in tal senso ammessa a finanziamento per i Comuni della fascia jonica di Scaletta Zanclea – Itala interessati dallo stesso problema di grave dissesto idrogeologico che grava sulla SS.114).

Invitiamo, inoltre, il Presidente del Consiglio, qualora ritenesse le tematiche in oggetto meritevoli di essere discusse in Consiglio Comunale, di convocare, questa volta di Sua iniziativa, il Civico Consesso in seduta “aperta” per un doveroso  coinvolgimento dell’organo consiliare, per dar modo al Sindaco di informare sulle azioni che intende intraprendere e per “ascoltare” i cittadini che quotidianamente vivono tale situazione di evidente disagio.

I Consiglieri Comunali
Aragona Basilia  Carmelita Lisciandro

Al Sig.Sindaco
Dott. Ignazio Spano’

Al Presidente del Consiglio Comunale
Avv. Salmeri Salvatore

Oggetto: Invito al Sindaco  e al Presidente del Consiglio a dar seguito a quanto più volte deliberato dal Consiglio Comunale di Gioiosa Marea  in merito ai seguenti problemi:

Strada Statale 113 – Programmazione degli interventi di consolidamento e messa in sicurezza;
Realizzazione  dello svincolo autostradale sul torrente Zappardino;

I sottoscritti  Consiglieri Comunali Basilia Aragona  e  Carmelita Lisciandro

P  R  E  M  E  S  S  O

-  CHE dal 31 dicembre 2011 la SS. 113 è, per l’ennesima volta, chiusa al transito per una nuova frana che si  è abbattuta sulla carreggiata nella zona di Capo Calavà;
-  CHE  che il sopralluogo effettuato in data 11/01/2012  ha  consentito di valutare lo stato dei luoghi  ed i possibili tempi di riapertura al transito;
- CHE non condividiamo “la paziente  accettazione della fatalità” né “l’entusiasmo”  per la prontezza con cui l’ANAS è intervenuta (dovevamo aspettare altri 4 anni ? ? ?), in quanto, ancora una volta, si è sfiorata la  tragedia e   l’intervento in atto   riguarda solo il  tratto interessato dalla frana, non  risolvendo i problemi di sicurezza e di incolumità fisica  per le centinaia di persone che giornalmente percorrono la  SS 113;
- CHE  abbiamo atteso “fiduciose”, prima di questo ennesimo invito,  che   il Sindaco, almeno questa volta rappresentasse  CON FORZA e CONVINZIONE – presso tutti gli Enti ed Istituzioni competenti -  il grave disagio e la situazione di costante pericolo che  tutti viviamo, poichè  questo rientra tra i  Suoi compiti istituzionali;
- CHE le tematiche in oggetto dopo i nostri innumerevoli  suggerimenti, inviti, indicazioni verbali sono state proposte in Consiglio Comunale e  sempre deliberate  all’unanimità, ma quasi  del tutto  disattese dal Sindaco:
    ns. proposta del 25/09/2008  Prot. 15378 –  (monitoraggio SS.113; erosione costone lato mare e monte; minisvincolo autostradale);
    ns. proposta del 05 /11/2008, Prot. 17676 – Consiglio Comunale del 13/01/2009 (richiesta Consiglio Comunale Congiunto aperto con  tutte le Istituzioni ed i rappresentanti politici del territorio);
- ns. proposta del 31/03/2009 Prot. 6304 – Consiglio Comunale del 22/04/2009 (Istituzione Tavolo Tecnico per studio di fattibilità svincolo autostradale);
-   proposta del  24/02/2010 Prot. 3538 – Consiglio Comunale dell’11/05/2010 (lavori SS. 113
ulteriori interventi di messa in sicurezza; Svincolo autostradale;  Servizio 118);
-    ns. proposta del 13/12/2010 prot. 20446 – Consiglio Comunale 22/03/2011 (lavori SS. 113 e ulteriori interventi di messa in sicurezza; Svincolo autostradale; Istituzione Servizio  118), in particolare, si chiedeva che il Sindaco si attivasse per :  sopralluogo dell’Anas per monitorare, sia lato mare che lato monte, lo stato della SS. 113 con  una verifica delle reti  paramassi;  ripascimento delle coste a salvaguardia della SS. 113 e delle strutture turistico-ricettive ; Iter per realizzazione dello svincolo autostradale).
CHE le suddette istanze sono state   avanzate anche dai Consigli Comunali Congiunti di Gioiosa Marea e Piraino (23 Gennaio 2009 e  6 Luglio 2009) e  rivendicate con forza da tutta la Comunità Gioiosana con la manifestazione del 24 novembre 2009;

C  O  N  S  I  D  E  R  A  T  O

CHE la strada statale SS.113 è interessata da continui fenomeni di dissesto idrogeologico  con costante pericolo di crolli,  frane e voragini, con una persistente erosione del mare che  ne minaccia la stabilità; che  tutta la linea costiera  su cui scorre la strada in oggetto  è inserita nel  PAI (Piano per l’Assetto Idrogeologico), con un indice di rischio R4, quindi ad alto rischio idrogeologico;
CHE non si hanno notizie in merito  agli atti posti in essere dal Sindaco dopo la  presentazione degli studi progettuali relativi alla  fattibilità dello svincolo autostradale redatti dai professionisti componenti il tavolo tecnico (i Comuni di Itala – Scaletta Zanclea che si trovano nella medesima situazione  di disagio e pericolo hanno ottenuto, giustamente, la copertura finanziaria per la realizzazione di  una bretella autostradale di emergenza come opera di Protezione Civile);
CHE la  chiusura al transito della SS 113  pone anche gravi problemi  di emergenza sanitaria  considerato il percorso necessario a  raggiungere  il Presidio Ospedaliero di Patti,

INSISTIAMO NEL CHIEDERE

al Sindaco di dare seguito a quanto da tempo deliberato dai Consigli Comunali in rappresentanza delle istanze dei Cittadini e richiedere, questa volta, senza indugio una Conferenza dei Servizi con il Consorzio Autostrade Siciliane, ANAS, Protezione Civile, Ministero dei Trasporti, delle Infrastrutture e dello Sviluppo Economico, Regione Sicilia, Provincia Regionale di Messina ed i Sindaci dei Comuni limitrofi,  al fine   di ottenere:
1) DALL’ANAS   una programmazione di interventi sistematici e strutturali per la strada SS.113 (Piano di Interventi) nel tratto  compreso tra Torre delle Ciavole e località Villa Ridente al fine di pianificare gli interventi di messa in sicurezza indispensabili per eliminare il costante pericolo per l’incolumità fisica  delle centinaia di  persone che quotidianamente vi  transitano;
2) DAL CONSORZIO AUTOSTRADE SICILIANE di pronunciarsi sulla fattibilità dello svincolo autostradale ed avviarne concretamente l’iter (progettazione – finanziamento)  per la realizzazione, in quanto opera da realizzarsi in via prioritaria dalla Protezione Civile per garantire una via di accesso sicura nelle situazioni di emergenza ed evitare  l’isolamento già più volte vissuto dalla Comunità Gioiosana.

Si invita  il Presidente del Consiglio, qualora ritenesse le tematiche in oggetto meritevoli  di essere discusse in Consiglio Comunale, di convocare, almeno per una volta di Sua iniziativa, un CONSIGLIO COMUNALE APERTO al fine di consentire al Sindaco di illustrare  pubblicamente a tutta la  Comunità le  azioni che intende finalmente intraprendere    e di  “ascoltare”  indicazioni e suggerimenti utili  provenienti dalla Comunità Gioiosana.
Gioiosa Marea, 16 gennaio 2012

I  Consiglieri Comunali
Basilia Aragona
Carmelita Lisciandro

 

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati