Dettagli
Domenica 9 Maggio 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
la squadra mobile arresta tre persone con l'accusa di usura
 
LA SQUADRA MOBILE ARRESTA TRE PERSONE CON L'ACCUSA DI USURA
la squadra mobile arresta tre persone con l'accusa di usura
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
Cronaca, MESSINA

La squadra mobile di Messina ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare, due in carcere e una ai domiciliari, con l'accusa di usura nei confronti di tre presunti esponenti del clan Bonaffini.

Si tratta di due fratelli e un loro cognato che avrebbero "strozzato" un imprenditore messinese con prestiti a tassi d'usura.

Tra gli arrestati anche Antonino Bonaffini detto 'Ninetta', più volte in carcere per droga, indicato dagli investigatori come il capo del clan al quale recentemente sono stati sequestrati, insieme ad altri imprenditori, beni per oltre 450 milioni.

Dalle indagini, avviate nell'aprile del 2010, è emerso che i tre arrestati avrebbero anche minacciato di morte e picchiato l'imprenditore che non era in grado di far fronte agli interessi sempre crescenti.

Antonino Bonaffini, tra l'altro, avrebbe gestito l'attività di usuraio pur trovandosi agli arresti domiciliari.
Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati