Dettagli
Venerdì 25 Settembre 2020 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
stabilizzati 8 lavoratori precari a tempo indeterminato
 
STABILIZZATI 8 LAVORATORI PRECARI A TEMPO INDETERMINATO
stabilizzati 8 lavoratori precari a tempo indeterminato
Dettagli
 
Dettagli
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Ufficio Stampa del Comune di Naso
Attualità, NASO (ME)

Dall’1 gennaio 2012 per le otto unità precarie, impiegate presso il Comune di Naso, di cui 7 di categoria C e 1 di categoria A, è scattata una nuova era: il rapporto di lavoro con l’Ente è divenuto a tempo indeterminato e, quindi, stabile, previa selezione ex art. 17, comma 12  del D.L. 78/09, conv. in legge, n. 102/09. Già  da tempo l’Amministrazione comunale di Naso, guidata dal sindaco Daniele Letizia, puntava sulla stabilizzazione: infatti con l’approvazione, nell’ottobre 2011, della nuova dotazione organica, erano stati previsti i posti vacanti necessari e, sempre anzitempo, il Comune di Naso aveva predisposto gli altri atti propedeutici necessari per raggiungere un tale macro obiettivo, in un ‘epoca invece contraddistinta dal licenziamento facile, a causa della inarrestabile recessione economica.

Naso è andata in controtendenza, dimostrando di rispettare fino all’esasperazione gli impegni; ha infatti avviato la stabilizzazione di cui all’art. 6 della Legge Regionale 24/10, espletando le necessarie procedure selettive, nel rispetto di quanto prescritto dall’art. 17, comma 12 del D.L. 78/09, trattandosi di ben 7 unità da stabilizzare di categoria C ed espletando invece la prova attitudinale per la categoria A anch’essa da stabilizzare. La caparbia volontà di portare a termine il percorso intrapreso unita alla pedissequa osservanza della sia pur articolata normativa in materia, ha condotto all’avvenuta stabilizzazione dei precari del Comune di Naso, a partire dal 19 ottobre 2011, data in cui fu deliberato il programma triennale del fabbisogno di personale, previa concertazione con le Organizzazioni Sindacali. A seguire si sono succeduti sia la delibera di Giunta Municipale n. 354 dell’1 dicembre 2011, ad oggetto:“Avvio procedure di cui all’art. 6 L.R. 24/10.

Nuovo piano di fuoriuscita”, che la determina gestionale approvativa del bando di selezione, che hanno suggellato la conclusione del procedimento. Infine le prove selettive, fissate per il giorno 28 dicembre 2011, hanno puntato su una valutazione meritocratica che ha visto i protagonisti battagliare sull’esperienza acquisita da lunghi anni sul campo e sulle nozioni basilari del diritto amministrativo degli enti locali.

“Il nuovo anno a Naso si apre all’insegna della stabilizzazione degli otto dipendenti comunali precari – ha dichiarato il sindaco Daniele Letizia-, ponendo finalmente fine a quella sequela di rinnovi contrattuali che ogni anno lasciavano con il fiato sospeso questi dipendenti mortificandoli nella loro dignità di lavoratori.

L’amministrazione comunale ha avvertito una sorta di dovere morale nei confronti di questi lavoratori, che da circa 20 anni erano costretti a vivere nel limbo, ovvero nell’assoluta incertezza del loro futuro occupazionale. Abbiamo deciso, quindi, di fare qualche sacrificio in termini di bilancio, pur di garantire ad ognuno di loro quel diritto al lavoro, che oggi purtroppo viene negato ad un numero di persone sempre maggiore, alimentando quell’amara convinzione- conclude il primo cittadino- che l’Italia sia diventata una Repubblica fondata sul lavoro precario”.

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2020 * Tutti i diritti riservati