Dettagli
Giovedě 28 Ottobre 2021 - Direttore Responsabile Salvatore Calà
Dettagli
volley a2: in attesa della trasferta di milano. il punto di dainotti!
 
VOLLEY A2: IN ATTESA DELLA TRASFERTA DI MILANO. IL PUNTO DI DAINOTTI!
volley a2: in attesa della trasferta di milano. il punto di dainotti!
Dettagli
 
Acquista questo spazio
 
Pagina precedente Invia a un AMICO Stampa questa NOTIZIA
FONTE NOTIZIA: Marcello Princiotta / Foto Pidonti
Volley, BROLO (ME)

Dopo il forzato turno di riposo di domenica scorsa, causa il ritiro dal campionato della Sidigas Avellino, l’Elettrosud comincia oggi la preparazione per la prossima partita che vedrà i bianco blu in trasferta in casa della Itely Milano. Il vice-presidente Alderigo Dainotti, fa il punto della situazione in casa brolese.

“ La trasferta di Milano rappresenta per i colori biancoblu una gara fondamentale per il proseguo della stagione, viste le poche soddisfazioni che la squadra ha dato, fin  ora, alla tifoseria brolese.

Ben altri erano gli obiettivi che la società si era prefissata ad inizio dell’anno  e gli investimenti fatti presupponevano che a questo punto del campionato la posizione di classifica fosse molto diversa da quella attuale, ma purtroppo il volley non è una scienza esatta e svariate problematiche hanno generato la situazione attuale.

I fatti degli ultimi giorni  hanno reso ufficiale, purtroppo per il campionato, il ritiro della Sidigas Avellino. Questo però non deve certo essere interpretato come rimanere al sicuro dai rischi di una inaspettata retrocessione, ma invece devono essere intesi come ulteriore stimolo a superare le difficoltà avute in questo inizio di campionato ed avere quella tranquillità psicologica per affrontare i momenti cruciali della gara.

Dispiace molto che Avellino, società con la quale più volte ci si è contesi il risultato sul campo, abbia interrotto la propria attività, ma purtroppo questo è un ulteriore segnale che la crisi economica sta colpendo le società sportive che non riescono più a reperire le risorse economiche necessarie per affrontare dei campionati nazionali molto dispendiosi e naturalmente tutto questo va a discapito sia del movimento pallavolistico, sia dei tesserati che vivono di questo sport e in ultimo, ma non meno importante, di tutti gli appassionati che seguono gioie e dolori dei propri colori.

L’allontanamento dalla panchina del tecnico Cannestracci è stato necessario per dare una sferzata all’ambiente; la società pretende dalla squadra ben altri risultati e l’atteggiamento avuto nelle due ultime gare, soprattutto nella gara interna con Monza e il primo set di Matera,  è stato un segnale che forse si è sulla strada giusta; purtroppo però il carniere rimane ancora vuoto.

La tifoseria nonostante i risultati è sempre rimasta presente e vicina alla squadra e il Pala-Torre, ad ogni gara interna, ha sempre presentato gli spalti gremiti.

Il sostegno della tifoseria non è mai mancato e questo rappresenta uno stimolo in più per superare la difficoltà e sicuramente la squadra ce la metterà tutta per dare delle soddisfazioni a tutto l’ambiente.

Le prossime gare con Milano, Castellana e Corigliano devono dare il giusto segnale e dare la certezza che finalmente si è voltata pagina.

Queste due settimane di lavoro, visto il riposo forzato dell’ultimo turno, sono state impiegate dal tecnico Omar Pelillo per lavorare intensamente su tutti i fondamentali e soprattutto nel migliorare i meccanismi di squadra necessari per conseguire finalmente dei risultati soddisfacenti.

Nel contempo si è lavorato per recuperare al meglio gli infortuni che hanno fermato ai box i due posti 4 Rudiney Boff e Gianluca Nuzzo e si spera che, per domenica prossima, ambedue possano essere recuperabili.

La gara di Milano certamente è piena d’insidie visto il buon livello dei giocatori della squadra meneghina. La diagonale d’attacco sarà composta dal palleggiatore Giordano Mattera e Milan Bencz (giocatore giunto proprio da Avellino). Il ruolo di schiacciatore vedrà impegnati Luca Sirri, protagonista a Ravenna di numerosi campionati, e dal serbo Nemanja Jakojevic. I centrali saranno Emiliano Giglioli, una vecchia conoscenza per Brolo, e Luca De Felice. Il ruolo del libero è ricoperto da Andrea Cerbo. L’Elettrosud ce la metterà tutta, così come fin ora ha sempre fatto e chissà che i primi punti di questa stagione non vengano proprio dalla trasferta lombarda. “


 

Quadrifoglionews Sponsor
QUICK LINK
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Zoom IMMAGINE
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
Dettagli sponsor
 
Quadrifoglionews Meteo
METEO LIVE
Quadrifoglionews
RICERCA NOTIZIE
Cerca notizie nell'archivio news per Paese o Titolo
 
Quadrifoglionews
NEWSLETTER
Se vuoi ricevere le nostre news, inserisci quì la tua EMAIL
 
News
NOTIZIE + LETTE
 
News
ARCHIVIO NEWS
 
 
 
IL Quadrifoglio News Online - Quotidiano D'informazione e Annunci
Copyright © 2004 - 2021 * Tutti i diritti riservati