SICILIA - LA VITA AI TEMPI DEL COVID 19 - VITA QUOTIDIANA, REGOLE SOCIALI E CONFINI SPAZIO-TEMPORALI
DATA NOTIZIA: 10/01/2022 - FONTE NOTIZIA: Salvatore CalÓ
 
L’emergenza epidemiologica in atto sta inevitabilmente ridefinendo abitudini di vita quotidiana, regole sociali e confini spazio-temporali, generando uno stato di emergenza che da un lato confina gli individui in una condizione di attesa e dall’altro accelera il mutamento, nella direzione di nuove pratiche sociali e culturali.

...."Oggi dopo quasi due anni…parliamo di greenpass..e non solo. Ricordo che a scuola ho studiato la seconda guerra mondiale e la deportazione degli ebrei…e oggi in tante cose credo che siamo uguali…perché? Per chi non lo sa il greenpass è un lascia passare che ti viene rilasciato dopo una / due vaccinazioni contro questo mostro di virus…ma purtroppo il vaccino non ti immunizza …fa in modo di non far aggravare la malattia (o almeno così è stato detto).

Ma purtroppo dopo decenni ci ritroviamo nuovamente a fare delle discriminazioni fra essere umani…vaccinati e non.. perché purtroppo c’è chi non riesce o non vuole acconsentire a questo vaccino…ed oggi nel 2022 si ritrova ad essere escluso dalla vita quotidiana ,dal semplice caffè preso al bar al piacere di andare al cinema…..

Le persone camminano per strada e ti guardano spaventati perché non sanno se sei positivo, se sei negativo, se sei vaccinato o no. Io credo che tutto questo ci porterà ad odiarci uno con l’altro…spero che tutto questo non porti gli esseri umani alla cattiveria ma a riflettere che purtroppo siamo tutti uguali e questo mostro non fa distinzione…. (ZaPi).

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2023 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"