BROLO (ME) - UAN GRANDE TIGER SI DEVE ARRENDERE ALLA POCO 'AUDACE' CERIGNOLA
DATA NOTIZIA: 20/03/2013 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
 

TIGER BROLO       0        AUDACE CERIGNOLA    0

TIGER: Fagone, Grippi (28’ Pallone), Spinella, Bontempo G. (67’ Dell’Orzo), Parisi, Bontempo F. (77’ Diop), Saluto, Bravoco, Calabrese, Leone, Gaglio. All. Bellinvia.

Audace: Vurchio, Crcelli, Colucci, Matera, Cnpierchio, Riontino, Piscopo (77’ Ventura), De Santis, Caggianelli, Zotti (93’ La Salandra), Aucello (91’ De Palma). All. Pizzulli.

Arbitro: Ceccon di Lovere (Bergamo)

Note: espulso al 64’ Calabrese per doppia ammonizione ed Aiello sempre della Tiger prima del match dalla panchina. Spettatori oltre 1000, tra cui qualche decina da Cerignola.

Il sogno della Tiger di andare a Roma il 24 aprile e vedere il nuovo Papa si infrange sul Cerignola, poco “Audace” ma capace di resistere ai generosi assalti dei tigrotti e difendere il 2-1 maturato sette giorni prima.

Nella semifinale di Coppa Italia dilettanti, dunque, ci vanno i pugliesi e troveranno gli abruzzesi del Casalincontrada, ma i gialloneri escono a testa altissima consci di aver dato tutto e che nell’arco dei 180’ avrebbero meritato loro di andare avanti dovendo, purtroppo, dopo la doppia pausa del campionato mai così benedetta, cercare di proseguire la stagione con la conquista dei play-off nel girone B di Eccellenza.

Ai brolesi, però, brucia parecchio uscire contro gli ofantini che, secondo la Tiger, “hanno creato un clima contrario all'evento sportivo, teatrino montato ad arte”. Infatti, pubblicata da un sito di Cerignola notizia che i calciatori dell’Audace erano stati insultati ed intimiditi alla vigilia a Brolo dove i gialloblù stavano effettuando la rifinitura allo stadio della cittadina messinese. Secondo il sito foggiano durante l’allenamento sono entrati alcuni tifosi locali, inveendo, insultandoli e minacciandoli: da lì sarebbe scaturito un battibecco, che pare abbia portato ad un contatto con un paio di atleti. “Peccato – la replica della Tiger – che il Cerignola usufruisse del vicino impianto del Due Torri con allenamenti a porte chiuse”. Andando in cronaca la Tiger parte subito forte ed al 3’ Grippi dalla distanza manda fuori.

Al 12’ Vurchio chiude l’incursione di Leone ed un minuto dopo vede sibilare sul fondo un tiro di Saluto dal limite. Al 14’ prima sortita ospite con Piscopo che dal limite impegna Fagone. Al 15’ corner Leone e colpo di testa di Parisi di poco fuori. Al 19’ Piscopo mette alto sopra la traversa.

Al 20’ corner di Leone e tacco verso la porta di Calabrese parato con bis al 26’ su botta dal limite del capocannoniere di Coppa. Al 27’ De Santis fuori dal limite, al 31’ Bontempo F. tira nelle mani di Vurchio che corre un rischio al 38’ su testa di Calabrese servito dalla bandierina da Leone. Al 44’ Calabrese in area sbuccia la palla e la mette fuori. Nella ripresa i gialloblù al 51’ con Riontino di testa sotto porta trovano la parata di Fagone. Al 53’ Zotti su punizione manda sopra la traversa.

Al 56’ Saluto in contropiede spedisce fuori. In 10 i locali graffiano meno anche se sfiorano il gol qualificazione al 66’, al 69’ quando sbaglia sotto porta Fabrizio Bontempo ed al 70’ con Pallone che calcia alto. Nel finale i tigrotti ci provano ma il bunker ospite regge ed alla truppa di Bellinvia restano solo gli applausi dei suoi sostenitori per quanto fatto finora. (*ca*)

Claudio Argiri


FOTO: Il Goal sbagliato da Fabrizio Bontempo al 69'

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"