CITTA DEL VATICANO - PAPA FRANCESCO: 'MI HANNO SCELTO QUASI DALLA FINE DEL MONDO'
DATA NOTIZIA: 13/03/2013 - FONTE NOTIZIA: (Affaritaliani.it)
 
E' il primo pontefice non europeo Jorge Mario Bergoglio, gesuita, arcivescovo di Buenos Aires. L'annuncio è stato dato dal Protodiacono Jean-Louis Tauran. "Nuntio vobis gaudium magnum: Habemus Papam! Eminentissimum ac reverendissimum dominum, dominum Georgium Marium, sanctae Romanae Ecclesiae cardinalem Bergoglio". Quindi ha aggiunto che il Pontefice ha assunto il nome "Franciscum". E trattandosi della prima volta di un Papa con questo nome, in futuro - se ci saranno altri papi con questo nome - sarà ricordato come Francesco I.Nulla di fatto quindi per l'arcivescovo di Milano Angelo Scola, dato anche nei minuti prima dell'annuncio, come il 'grande favorito' per l'elezione.

LA BIOGRAFIA - Bergoglio è nato il 17 dicembre del 1936 da una famiglia di origine piemontese: è infatti uno dei cinque figli di un impiegato delle ferrovie dell'astigiano, Mario, e di Regina Sivori, una casalinga. Del resto, più di metà della popolazione argentina è di origine italiana. Cardinale presbitero di san Roberto Bellarmino, arcivescovo di Buenos Aires, era già tra i papabili nel conclave del 2005: secondo alcune ricostruzioni, ad esempio quella del vaticanista Lucio Brunelli che ha raccolto il diario di un cardinale elettore, fu proprio Bergoglio a contendere a Ratzinger l'elezione in quell'aprile di 8 anni fa. E risultò il secondo più votato dopo lo stesso Benedetto XVI.

LE PRIME PAROLE DA PAPA - "Fratelli e sorelle buonasera, voi sapete che il dovere del conclave era di dare un vescovo a Roma, sembra che i miei fratelli cardinali sono andati a prenderlo quasi alla fine del mondo ma siamo qui". Queste le prime parole del nuovo Papa dalla balconata di piazza San Pietro. Che ha aggiunto: "Vi ringrazio per l'accoglienza della comunità diocesana di Roma al suo vescovo. Vorrei fare una preghiera per il nostro vescovo emerito Benedetto XVI. Preghiamo insieme per lui perché il Signore lo benedica e la Madonna lo custodisca". Poi Papa Francesco ha proseguito: "Prima della benedizione vi chiedo un favore, prima che il vescovo benedica il popolo, voi pregate chiedendo la benedizione per il suo vescovo, una preghiera di voi su di me". Quindi ha recitato il Padre nostro e l'Ave Maria. Infine ha concluso: "Grazie per l'accoglienza, pregate per me e ci vediamo presto. Domani voglio andare a pregare la Madonna perché custodisca tutta Roma. Buonanotte e buon riposo".

TWITTER - "Habemus Papam Franciscum": è il primo tweet del nuovo Pontefice sul profilo ufficiale @Pontifex. L'account era stato chiuso con la fine del Pontificato di Benedetto XVI.

LA TELEFONATA A BENEDETTO XVI  - "Papa Francesco I ha telefonato subito dopo l'elezione a Benedetto XVI e nei prossimi giorni andra' a trovarlo". Lo ha detto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi.

DOMANI POMERIGGIO MESSA NELLA CAPPELLA SISTINA - Francesco I celebrera' una messa domani pomeriggio nella Cappella Sistina. Il giorno dopo, venerdi', alle 11 ricevera' nella Sala Clementina i cardinali, sabato alle 11 ci sara' l'udienza in Aula Paolo VI per i giornalisti e domenica ci sara' l'Angelus.

L'ELEZIONE - La fumata bianca dal comignolo è arrivata alle 19,06. Oltre un'ora dopo l'annuncio dell'"Habemus Papam". Il nuovo Pontefice, eletto dai 115 cardinali riuniti nella Cappella Sistina, è il 265esimo successore di Pietro e subentra a Benedetto XVI che ha rinunciato al Pontificato il 28 febbraio. Poi le campane della Basilica di San Pietro hanno suonato a festa.

L'APPLAUSO DELLA FOLLA IN SAN PIETRO - "Francesco, Francesco": così hanno accolto festosamente i fedeli a corte Piazza San Pietro il nuovo Pontefice Jorge Mario Bergoglio, argentino, primo Papa latinoamericano della storia. Un Papa schivo e di poche parole ma che ha saputo calamitare subito l'attenzione e l'entusiasmo della folla giunta a Roma. Ha scherzato sulla lontananza del suo Paese e subito la gente lo ha accolto con grandi applausi e urla. Dai maxischermi sono arrivate le immagini delle bandiere argentine che sventolavano sul sagrato. Molti non conoscono il nuovo Papa ma sono in parecchi, soprattutto giovani, visibilmente contenti e commossi. L'emozione tra le persone è tangibile mentre suonano le campane di Piazza San Pietro e la folla pian piano comincia a lasciare il sagrato della Basilica. "E' il primo Papa gesuita - afferma un religioso - e venendo da un Paese lontano e in passato martoriato il Papa porterà una svolta nella Chiesa Romana". Un gruppo di ragazzi commenta l'annuncio del nuovo Papa: loro non conoscono bene la storia di Jorge Mario Bergoglio ma "volevano fortemente" un Papa sudamericano che potrà dare, ha detta di alcuni di loro, una sferzata alla Curia. Apprezzato anche il nome che Bergoglio ha scelto, "Francesco, nome originale - dice un signore alla moglie - come il Santo Patrono d'Italia".

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"