FICARRA (ME) - PER L’INFORMAZIONE TURISTICA, ARRIVA UN FINANZIAMENTO DI 180.000 EURO
DATA NOTIZIA: 19/02/2013 - FONTE NOTIZIA: www.gazzettadelsud.it
 
E’ stato notificato al Comune di Ficarra il decreto di finanziamento per la realizzazione di un progetto riguardante i più moderni sistemi di informazione e segnalazione turistica per un importo di circa 180.000 euro. Il progetto prevede un sistema informativo di accoglienza di visitatori e turisti altamente tecnologico e innovativo per l’intero territorio comunale.

Nel dettaglio è prevista: l’installazione di tre grandi totem esterni multimediali con  schermo touch screen per la consultazione di contenuti informativi e tecnologia bluetooth per scaricare con dispositivi mobili; la segnalazione di tutte le emergenze di interesse storico, artistico e culturale, attraverso l’apposizione di  eleganti totem trasparenti in metacrilato e acciaio, recanti immagini e contenuti relativi al bene segnalato (palazzo storico, museo, monumento);

l’installazione di un gruppo di totem  bifacciali, illuminati attraverso l’energia prodotta da pannelli solari, finalizzati all’esposizione di planimetrie del paese, immagini e testi di promozione delle risorse locali (olio, prodotti tipici, musei); il posizionamento di otto pannelli didattici dedicati al museo dell’arenaria dei Nebrodi presso i resti del Convento dei frati minori osservanti; la creazione di un front-office turistico presso Palazzo Busacca, dotato della tecnologia necessaria a gestire i totem multimediali, l’accoglienza dei turisti/visitatori, le visite guidate; infine la posa in opera di nuova segnaletica da palo costituita da almeno trenta tabelle.

Si tratta di un progetto di grande rilevanza tecnologica in grado di accompagnare i turisti durante la loro visita per la fruizione dei numerosi monumenti e musei presenti a Ficarra. “Con questo finanziamento” – afferma il sindaco Basilio Ridolfo – sarà possibile innalzare il livello qualitativo delle informazioni destinate ai numerosi turisti e visitatori che ormai da anni frequentano il paese. Si tratta peraltro di un sistema avanzato che non ha eguali in tutto il comprensorio e che completa in modo efficace l’offerta di servizi turistici che Ficarra è ormai in grado di assicurare grazie ad una politica attenta di valorizzazione delle proprie risorse storico-artistiche, culturali e gastronomiche”
. g.l.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"