BROLO (ME) - ALLA MULTIMEDIALE L'INCONTRO DEL MOVIMENTO 5 STELLE CON I CITTADINI
DATA NOTIZIA: 14/02/2013 - FONTE NOTIZIA: Simone Luca Reale
 
Il Movimento 5 Stelle si presenta ai cittadini Si è tenuto ieri, presso la Sala Multimediale di Brolo, l'incontro con alcuni candidati del Movimento 5 Stelle per camera e senato della circoscrizione Sicilia Orientale. All'incontro, che è stato aperto da Basilio Scaffidi, il quale ha ricordato come oggi “la vera antipolitica siano coloro che hanno portato allo sfascio socio-economico l'Italia”, sono intervenuti in ordine, Simone Luca Reale, attivista del Movimento 5 Stelle, Giulia Grillo, capolista alla camera, Mario Michele Giarrusso e Angelo Nicotra, candidati al senato.

Simone Luca Reale, prima di passare la parola a Giarrusso, si è concentrato sulla campagna elettorale in corso che ha definito senza mezzi termini, “vergognosa perché piena di promesse a vuoto”. Reale si è chiesto “che credibilità ha questa classe politica, la quale promette di togliere le tasse che ha votato in Parlamento e di risollevare le sorti di quel paese, l'Italia, che ha affossato e portato al fallimento”. Mario Michele Giarrusso, seconda posizione in lista e quindi probabile futuro senatore della Repubblica italiana, ha spiegato il suo inizio e le battaglie portate avanti con il Movimento 5 Stelle.


Il candidato del 5 Stelle ha parlato di vari temi. Spaziando dall'economia, agli sprechi della politica e dimostrando grande preparazione e capacità oratorie ha ricordato “l'occasione quasi unica che avremo il prossimo 24 e 25 febbraio. Data in cui, attraverso il semplice uso del diritto al voto, potremo finalmente far cambiare rotta all'Italia dei privilegi”. Così come Giarrusso, anche Giulia Grillo, che come detto è capolista alla camera nella circoscrizione Sicilia Orientale e quindi futuro deputato, si è soffermata sul programma del Movimento sottolineando la “necessità di riformare l'attuale sistema politico, così come il nostro sistema radio-televisivo, il quale contribuisce in maniera fondamentale alla formazione del consenso a favore di questo o quel partito”. Ha parlato di scuola invece l'insegnante Angelo Nicotra, il quale ha ricordato “l'importanza di avere un sistema scolastico equo che dia a tutti la possibilità di istruirsi, in quanto è grazie all'istruzione che si potrà concretizzare il riscatto di ognuno”.

L'incontro si è chiuso con le domande dei presenti in Sala, con anche alcuni dubbi mossi da esponenti di altre forze politiche, in merito alla copertura finanziaria delle condivisibili proposte del Movimento 5 Stelle. Dubbi a cui i candidati hanno risposto ricordando come i soldi ci siano e come, ad esempio, “attraverso il taglio degli sprechi della politica e delle province in particolare, si potrebbero già recuperare circa 10 miliardi di euro, senza, al tempo stesso, lasciare a casa nessun dipendente”.

Intervenuto infine anche il sindaco di Brolo, Salvo Messina, il quale ha fatto i complimenti agli attivisti locali così come ai candidati, lanciando l'invito a questi ultimi “a ritornare tra qualche mese”. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle ricordano che saranno impegnati fino al 22 febbraio, giorno di chiusura della campagna elettorale, in un tour con i candidati, in diversi paesi nebroidei.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"