CAPO D'ORLANDO (ME) - L'INTERROGAZIONE DELLA MINORANZA SU ACQUISTO TRENINO TURISTICO
DATA NOTIZIA: 13/11/2012 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
 
Riceviamo & Pubblichiamo *
Ill.mo Sig.
Sindaco
SEDE

e p.c. Ill.mo Sig.

Presidente del Consiglio comunale
SEDE

Oggetto: Interrogazione su acquisto “trenino turistico” per €50.000,00 oltre IVA (totale €60.500,00).


I sottoscritti, Giuseppe Trusso Sfrazzetto, Gaetano Sanfilippo Scimonella, Salvatore Alessio Micale e Gaetano Gemmellaro, Consiglieri comunali dei Gruppi “Librizzi Sindaco” e “Democratici per Capo d’Orlando”,

premesso che:

- con atto di Giunta municipale n. 241 del 9/11/2012, è stato dato mandato al Responsabile dell’Area scolastica, turistica, culturale e sportiva di porre in essere tutti gli atti necessari all’acquisto del “trenino turistico” usato (finora a noleggio stagionale), per la somma complessiva di € 50.000,00 oltre IVA (totale € 60.500,00);
considerato che:

- tale acquisto appare poco oculato alla luce dell’attuale crisi finanziaria e tenuto conto dell’esigenza di garantire priorità più importanti, nell’ottica della riduzione dei costi superflui e tenuto conto dei tagli, presenti e futuri, ai trasferimenti statali e regionali;
- tale acquisto, specie in questo periodo, non è un investimento indispensabile e non apporta alcun beneficio economico futuro al Comune, anche perché l’utilizzo del mezzo in oggetto da parte dei turisti non prevede il pagamento di alcun biglietto;
- il trenino turistico può essere utilizzato solo d’estate e non è un bene imprescindibile nell’ambito del parco macchine comunale, che necessita di altri mezzi più importanti per garantire i servizi essenziali;
ritenuto che:

- nella risposta alla nostra interrogazione dell’1/10/2012, circa la convenienza economica dell’acquisto da parte del Comune di nuovi scuolabus (circa € 45.000/€ 50.000 cadauno) in luogo del noleggio degli stessi da ditta privata, la S.V. ha affermato che "la convenienza economica del noleggio è di assoluta evidenza, documentata dagli atti";
- che non è adeguatamente giustificato il ricorso alla procedura negoziata,
quanto sopra premesso e ritenuto,
i Consiglieri Comunali interrogano la S.V. per conoscere e /o sapere:

- quali sono le motivazioni per le quali la Giunta Municipale ha deliberato un esborso così significativo e privo di ritorno economico futuro per le casse comunali, quando le suddette somme potevano essere destinate ad altre iniziative a sostegno di famiglie e imprese del territorio (esempio sgravi fiscali su imposte locali) e/o all’acquisto di un nuovo scuolabus da inserire nel parco rotabile del Comune.
Si chiede la risposta scritta e l’inserimento all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale.
Giuseppe Trusso Sfrazzetto
Gaetano Sanfilippo Scimonella
Salvatore Alessio Micale
Gaetano Gemmellaro

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2022 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"