BROLO (ME) - NELLA VILLA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MICHELE MANFREDI GIGLIOTTI
DATA NOTIZIA: 30/08/2012 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
 

Nella villa comunale la presentazione del libro di Michele Manfredi Gigliotti ed a seguire il concerto di Anita Vitale ed Eugenio Favano, accompagnati da Pino Terranova al sax, sui ritmi musicali della Bossanova (e dintorni).

Una serata ricca di spunti quella programmata venerdì prossimo a Brolo.

Maria Ricciardello, presidente del consiglio comunale con delega alla cultura, promuove prima l’incontro letterario, poi, a seguire, quello musicale.

Un binomio vincente e che già la settimana scorsa ha dato i suoi frutti con la presentazione della raccolta di poesie di Vittorio Ballato ed il concerto d'accompagnamento curato dell'associazione Eufonia.

Venerdì, Ornella Fanzone introdurrà l’ultima opera di Michele Manfredi Gigliotti, l’avvocato scrittore di Sant’Agata Militello, “Il Principe e il contadino” .

Un romanzo ambientato in un paese della Sicilia nordorientale (San Marco d’Alunzio, durante il periodo dell’“avventura italica” dei Normanni).

Il racconto si snoda con sveltezza attraverso le tante stazioni di approfondimento che l’autore si concede in un gioco di specchi, ribadendo il proprio assoluto dominio sulla materia.

Il disciplinato sguardo sui fatti visualizza subito il corteo regale della regina Adelasia e del figlioletto Ruggero d’Altavilla che sale lungo i tortuosi tornanti alla volta di San Marco che spalanca agli illustri ospiti i vicoli, le grandiose chiese, l’imponente maniero.

E qui la trama si articola sull’incontro del nobile fanciullo con il piccolo popolano Ribaudo Calogero, il cui nome nasconde tutta la sua “malandrinesca semantica”. Ultimo di dieci fratelli, cui è costretto ad ubbidire, Calogero conosce la sua libertà nel cacciare serpenti e nello scorrazzare per le campagne.

Non hanno segreti per lui quei luoghi, neppure il sotterraneo camminamento che porta lontano dal castello. Il fugace rapporto che lo lega al giovane principe, nonostante la condizione sociale e i linguaggi diversi, sarà destinato a lasciare in entrambi un’impronta indelebile.

A seguire il concerto "Bossanova & dintorni" con Anita Vitale, canto e percussioni; Eugenio Favano, canto e chitarra; e Pino Terranova, fagotto e sax.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"