PROVINCIA (ME) - PIANO DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO,LELENCO COMPLETO CON CASTELL'UMBERTO
DATA NOTIZIA: 08/03/2012 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 
REPUBBLICA ITALIANA
REGIONE SICILIANA
ASSESSORATO REGIONALE DELLISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE
DIPARTIMENTO REGIONALE DELLISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE
LASSESSORE

VISTO        Lo Statuto della Regione Siciliana;
VISTO        Il D.P.R. 14/05/1985 n. 246;
VISTO        Il Decreto Legislativo 16/04/1994 n. 297 e successive modifiche ed integrazioni;
VISTA        La L.R. 24/02/2000 n. 6 Provvedimenti per lautonomia delle Istituzioni Scolastiche
                   Statali e delle Istituzioni Scolastiche Regionali;
VISTO        Lart. 64 del Decreto Legge 25/06/2008, n. 112, convertito dalla legge 6/08/2008,
                    n. 133;
VISTA        La Legge 15/07/2011, n. 111;
VISTO        Il Decreto assessoriale n. 1110/IX del 4/11/2008, con il quale stato costituito
                    il Tavolo Tecnico Regionale per la riorganizzazione della rete scolastica
                    della Sicilia;
VISTO Il Piano di Razionalizzazione e Dimensionamento della rete scolastica della
         Sicilia, redatto secondo i parametri e i criteri stabiliti dalla Legge Regionale 24.02.2000
                   n. 6, esaminato ed  elaborato al Tavolo Tecnico Regionale convocato nei giorni
                   30, 31 gennaio e 1 febbraio 2012 per la riorganizzazione della rete scolastica delle
                   nove provincie della Sicilia;
VISTA       La nota a firma del Dirigente Generale del Dipartimento Regionale Istruzione e
                     Formazione Professionale  e del Dirigente del Servizio Istruzione Statale prot. n. 14428
                    dell 8/02/2012 con la quale stato trasmesso allAssessore Regionale allIstruzione e
                  Formazione Professionale il piano di razionalizzazione e dimensionamento della rete
                   scolastica della Sicilia;
VISTA       La nota assessoriale prot. n. 412/Gab. del 8/02/2012 con la quale stata richiesta
                    al Ministero dell Istruzione lintesa sul piano di razionalizzazione e  dimensionamento
                  della rete scolastica della Sicilia ai sensi del D.P.R. 14/05/1985,  n. 246;
VISTA        La nota assessoriale prot. n. 419/Gab. Del 9/02/2012 con la quale sono state trasmesse al
                    Ministero dellIstruzione correzioni  al piano di razionalizzazione e dimensionamento
                  della rete scolastica della Sicilia trasmesso con nota assessoriale prot. n. 412/Gab del
                   8/02/2012;
VISTA       La nota assessoriale prot. n. 584/Gab del 27/02/2012, con la quale sono state trasmesse al
                  Ministero dellIstruzione ulteriori modifiche al piano di razionalizzazione e
                    dimensionamento della rete scolastica della Sicilia trasmesso con nota assessoriale prot.
                  n. 412/Gab del 8/02/2012;
VISTA       La nota prot. 1429 del 27/02/2012 con la quale il Ministero dellIstruzione comunica
                    lavvenuto conseguimento dellintesa sul piano di razionalizzazione e dimensionamento
                  della rete scolastica della Sicilia;
RITENUTO  di dovere procedere, In seguito alla conseguita intesa del Ministero dellIstruzione sul
                  piano di dimensionamento e razionalizzazione della rete scolastica della Sicilia,
                  a rendere operativi gli interventi di dimensionamento e razionalizzazione
                  compresi nello stesso piano con decorrenza dallanno scolastico 2012/2013;
DECRETA

Art. 1)        A decorrere dallanno scolastico 2012/2013 sono resi operativi gli interventi di
                   razionalizzazione e dimensionamento della rete scolastica della Sicilia sotto elencati e
                   suddivisi per Provincia.

PROVINCIA DI MESSINA
SCUOLE DEL PRIMO CICLO PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Comuni di Alcara Li Fusi e S.Agata Militello
Aggregazione  dellIstituto Comprensivo di Alcara Li Fusi allIstituto Comprensivo Marconi di SantAgata di Militello.

Comuni di Al Terme, Scaletta Zanclea e Nizza di Sicilia
Fusione degli istituti Comprensivi di Al Terme, Scaletta Zanclea e Nizza di Sicilia e costituzione di nuovo Istituto Comprensivo con sede ad Al Terme.

Comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Riorganizzazione della Scuola del primo ciclo della citt con riduzione da 10 a 6 delle Istituzioni Scolastiche.

Istituto Comprensivo Capuana
Infanzia Capuana
Primaria Capuana
Scuola media Verga
Primaria S. Andrea
Infanzia Acquacalda
Primaria Acquacalda
Istituto Comprensivo Balotta
Primaria Salita Carmine 
Primaria Piazza Verga
Infanzia Piazza Verga
Infanzia via tempesta
Infanzia Papa Giovanni
Infanzia Gala
Primaria Gala 
Scuola Media Gala
Primaria Pozzo Perla
Infanzia Pozzo Perla 
Infanzia Oreto
 
Istituto Comprensivo Militi
Infanzia Militi
Primaria Militi
Infanzia S. Venera
Primaria S. Venera
Infanzia Porto Salvo
Primaria Porto salvo 
Scuola Media Porto salvo
Infanzia Nasari
Primaria Nasari
 
Istituto Comprensivo B. Genovese
Scuola Media Genovese
Infanzia via Cattafi
Infanzia Destra Longano
Primaria Destra Longano
Infanzia Cairoli
Primaria Cairoli
Infanzia Cannistr  
Primaria Cannistr   
Infanzia via Leopardi 
Totale Alunni
Istituto Comprensivo Foscolo
Infanzia S. Antonino 
Scuola media S. Antonio
Infanzia Battifoglia
Infanzia Nino Bixio
Infanzia S. Antonino
Primaria S. Antonino
Infanzia Fondaco Nuovo
Primaria Fondaco Nuovo
Infanzia S. Antonio 
Primaria S. Antonio
Infanzia Centineo
 
Istituto Comprensivo DAlcontres
Scuola Media DAlcontres
Infanzia Calder
Primaria Calder
Infanzia via Cattafi
Infanzia Mer
Primaria Mer
Scuola Media Mer
 
 
Comuni di Naso e Capo dOrlando e Brolo
Aggregazione  dellistituto Comprensivo Carlo Incudine di Naso allistituto Comprensivo n. 1 di Capo DOrlando.
Cambio di aggregazione del  plesso di scuola infanzia , primaria e secondaria Ficarra dallIstituto Comprensivo di Naso, allIstituto Comprensivo di Brolo.
Comuni di Brolo e S.Angelo di Brolo e Gioiosa Marea
Aggregazione dellIstituto Comprensivo di SantAngelo di Brolo allIstituto Comprensivo di Brolo.
Cambio di aggregazione della  sede  di Piraino dallIstituto Comprensivo di SantAngelo di Brolo allIstituto Comprensivo di Gioiosa Marea.
Comuni di Caprileone e Longi
Aggregazione  dellIstituto Comprensivo di Caprileone allIstituto Comprensivo di Longi.
Comuni di Raccuja e CastellUmberto
Aggregazione  dellistituto Comprensivo di Raccuja  allIstituto Comprensivo di CastellUmberto.
Comuni di Falcone e Terme Vigliatore
Aggregazione dellIstituto Comprensivo di Falcone allIstituto Comprensivo di Terme Vigliatore.

Comuni di Furnari e Novara di Sicilia
Fusione  dellIstituto Comprensivo di Furnari con lIstituto Comprensivo di Novara di Sicilia e costituzione di nuovo Istituto Comprensivo con sede a Furnari.

Comuni di Roccalumera e Furci Siculo
Fusione   dellIstituto comprensivo di Furci Siculo con lIstituto Comprensivo di Roccalumera e costituzione di nuovo Istituto Comprensivo con sede a Roccalumera.

Comune di Giardini Naxos
Aggregazione dellIstituto Comprensivo al Circolo Didattico e trasformazione di questultimo in Istituto Comprensivo.

Comuni di Montalbano Elicona e San Piero Patti
Aggregazione  dellIstituto Comprensivo Roncalli di Montalbano Elicona  allIstituto Comprensivo di San Piero Patti.

Comune di Messina
Cambio di aggregazione  del Plesso di  Scuola Secondaria di 1 grado Santa Lucia Sopra Contesse dallIstituto Comprensivo DAcquisto al Circolo Didattico G. Catalfamo e trasformazione di questultimo in Istituto Comprensivo.

Aggregazione dei due plessi di Curcuraci (Infanzia C.Flaccola 23 ed Elementare P. Ilardo 28) attualmente dipendenti dal C.D. di Paradiso allIC Petrarca.

Fusione del Circolo Didattico Principe di Piemonte con lIstituto Comprensivo Drago con sede presso lIstituto Comprensivo Drago.

Aggregazione della Scuola Media Martino al Circolo Didattico Tremestieri e trasformazione di questultimo in Istituto Comprensivo.

Trasformazione della Scuola Secondaria di 1 grado Mazzini in Istituto Comprensivo mediante aggregazione dei plessi di scuola dellinfanzia e primaria Cristo Re dellIstituto Comprensivo Pascoli e dei plessi  di scuola dellinfanzia e primaria Buon Pastore del Circolo Didattico Crispi.

Costituzione di nuovo Istituto Comprensivo tramite Fusione del Plesso  di Scuola secondaria di 1 grado dellIstituto Comprensivo Pascoli e del Plesso di scuola Infanzia e Primaria della Sede del Circolo Didattico Crispi.

Aggregazione della Scuola Secondaria di 1 grado Gallo al Circolo Didattico Mazzini e trasformazione di questultimo in Istituto Comprensivo.

Comune di Milazzo

Primo Istituto Comprensivo
Scuola dellInfanzia Walt Disney
Scuola dellInfanzia Tremonti
Scuola dellInfanzia Arpi
Scuola dellInfanzia Capo
Scuola dellInfanzia Tono
Scuola Primaria Piaggia
Scuola Primaria Capo
Scuola Primaria Tono
Scuola Media G. Garibaldi
 
Secondo Istituto Comprensivo
Scuola dellInfanzia S. Cuore
Scuola dellInfanzia D. Piraino
Scuola Primaria S. Cuore
Scuola Primaria D. Piraino
Scuola Media L. Rizzo
 
Terzo Istituto Comprensivo
Scuola dellInfanzia Scaccia
Scuola dellInfanzia Carrubaro
Scuola dellInfanzia S. Pietro
Scuola dellInfanzia S. Marina
Scuola Primaria Ciantro
Scuola Primaria Carrubaro
Scuola Primaria S. Marina
Scuola Primaria Bastione
Scuola Primaria Grazia
Scuola Media L. Zirilli
 
Comune di Patti
Riorganizzazione della Scuola del primo ciclo della Citt con soppressione dellIstituto Comprensivo Bellini e aggregazione dei plessi nel modo seguente:
aggregazione del plesso di scuola secondaria di 1 grado Bellini al 3 Istituto Comprensivo Radice. Aggregazione dei plessi di scuola dellInfanzia Natoli e Scuola Primaria Zuccarello al 2 Istituto Comprensivo Pirandello.
Cambio di aggregazione del plesso di scuola primaria Gallo dal 2 Istituto Comprensivo Pirandello al 3 Istituto Comprensivo Radice.

Comuni di Taormina e Letojanni
Aggregazione dellIC di Letojanni con lIC Taormina 1

Comuni di Saponara e Spadafora
Fusione  dellIstituto Comprensivo di Spadafora con lIstituto Comprensivo di Saponara e costituzione di nuovo Istituto Comprensivo con sede a Saponara.

Comune di Villafranca Tirrena
Aggregazione dellIstituto Comprensivo al  Circolo Didattico e conseguente trasformazione di questultimo in Istituto Comprensivo.
                                       ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE
Comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Cambio di aggregazione dellI.P.S.I.A. Ferraris di Pace del Mela - in atto sede associata dellI.I.S. Galilei di Spadafora - con lI.P.S.I.A. Ferrari di Barcellona P.G.

Comune di Capo DOrlando
Cambio di aggregazione della Sezione di Liceo Artistico con sede a  Capo DOrlando dallIstituto di Istruzione Superiore di Milazzo allIstituto di Istruzione Superiore di Capo DOrlando.
  
Comune di Patti, Naso e Brolo
Cambio di aggregazione delle Sezioni di IPSAR con sede a  Brolo e IPSCT con sede a  Naso dallIstituto di Istruzione Secondaria Superiore Gepy Faranda di Patti allIstituto Tecnico Merendino di Capo DOrlando.
Cambio di aggregazione  della Sezione di IPSIA di Patti dallIstituto di Istruzione Secondaria Superiore Gepy Faranda di Patti allIstituto Tecnico Borghese di Patti.
Conseguente soppressione dellIISS Gepy Faranda di Patti.
Comune di Messina
Fusione  dellIstituto di Istruzione Secondaria Superiore Majorana Marconi di Messina con lIstituto Tecnico Verona Trento di Messina e costituzione di nuovo IISS con sede presso lIstituto Verona - Trento.

Cambio di aggregazione della sezione di indirizzo scientifico del plesso Quasimodo attualmente dipendente dallIS G. Minutoli al Liceo Classico La Farina e trasformazione di questultimo in IISS.

      Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"