SAN VALENTINO - NEL GIORNO DEGLI INNAMORATI CI RICORDIAMO DEI PATRONI D'EUROPA
DATA NOTIZIA: 14/02/2012 - FONTE NOTIZIA: www.incamminoweb.it
 
Anche se oggi fioccheranno i baci e le carezze, i cioccolatini e le cenette al lume di candela, gli innamorati si rassegnino: san Valentino (ritratto a sinistra) cede volentieri il passo a due giganti della fede, fratelli di sangue ed evangelizzatori dell'Est europeo, i santi Cirillo e Metodio, patroni d'Europa; 

se è bello pensare che un vescovo italiano, Valentino di Terni, perso nelle pieghe della storia sia diventato patrono degli innamorati - pare - per quel suo gesto tutto paterno di pagare la dote alle ragazze povere da maritare agli inizi della primavera, è ancora più bello pensare che l'Europa si tenga unita grazie alla predicazione del Vangelo dei santi Cirillo e Metodio, due fratelli animati dall'amore per Cristo che hanno usato la loro cultura e la loro intelligenza per dire il Vangelo.

L'Europa riscopra le proprie radici fondate sui valori evangelici.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2020 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"