Q-MAGAZINE - TORTORICI LA PASTA REALE NUOVA ECCELLENZA DEI NEBRODI
DATA NOTIZIA: 04/07/2022 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 
I Nebrodi si confermano culla di prelibatezze enogastronomiche ed abbracciano il quinto presidio slow food del territorio, quello della pastareale di Tortorici. La presentazione nell’aula consiliare del comune in un incontro introdotto dalla vice prefetto Matilde Muledella commissione straordinaria di Tortorici e dal presidente del Parco dei Nebrodi Domenico Barbuzza. A seguire gli interventi di Enzo Pruiti, portavoce comunita slow food Terra-Mare Nebrodi e Lidia Cala, presidente della Pro Loco ed anima dell’iter per il riconoscimento del presidio che si aggiunge a quelli di suino nero, provola, fagioli carrazzo ed oliva minuta. Uno step del percorso di conoscibilita su scala globale perche è fondamentale la sinergia tra istituzioni e produttori, come sottolineato dal dibattito moderato da Salvatore Granata di «Terra Mare Nebrodi».
 
Giuseppe Romeo da Gazzetta del Sud
 
I Nebrodi si confermano culla di prelibatezze enogastronomiche ed abbracciano il quinto presidio slow food del territorio, quello della pasta reale di Tortorici.
 
La presentazione nell’aula consiliare del comune in un incontro introdotto dalla vice prefetto Matilde Muledella commissione straordinaria di Tortorici e dal presidente del Parco dei Nebrodi Domenico Barbuzza. A seguire gli interventi di Enzo Pruiti, portavoce comunita slow food Terra-mare Nebrodie Lidia Cala, presidentedella Pro Loco ed anima dell’iter per il riconoscimento del presidio che si aggiunge a quelli di suino nero, provola, fagioli carrazzo ed oliva minuta.
 
 
Per la pasta reale di nocciole, una delle produzioni per eccellenza di Tortorici, le cui prime testimonianze storiche risalgono addirittura al’ 700, l’ingresso nella famiglia slow food rappresenta un valore aggiunto per la valorizzazione del prodotto di qualita, secondo un rigoroso disciplinare sottoscritto dagli artigiani.
 
Uno step del percorso di conoscibilita su scala globale perche è fondamentale la sinergia tra istituzioni e produttori,come sottolineato dal dibattito moderato da Salvatore Granata di “Terra Mare Nebrodi”. A dare il proprio contributo Carmelo Messina, del presidio dell’oliva minuta, Stefano Lembo, presidio del fagiolo carrazzo, Luisa Agostino, presidio del suino nero ed Isabella Catalano del  presidio pasta reale e infine Roberta Billitteri, dell’esecutivo nazionale Slow Food e Francesco Sottile, responsabile internazionale presidi Slow Food.
 
 
Presente una rappresentanza di alunni e insegnanti dell’istituto comprensivo di Torrenova protagonisti di un progetto didattico dedicato proprio alla pasta reale.

L'articolo Tortorici – La pasta reale nuova eccellenza dei Nebrodi proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2023 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"