Q-MAGAZINE - NUOVI ORIZZONTI PER NASO: LA SPIAGGIA DI PONTE NASO RIMANGA PER LA MAGGIOR PARTE LIBERA
DATA NOTIZIA: 05/12/2020 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

Favorevoli ad iniziative imprenditoriali per un utilizzo razionale e organizzato della spiaggia di Ponte Naso, ma consapevoli della necessit di aumentare la parte di litorale destinata alla fruizione libera.

E la posizione del Gruppo consiliare Nuovi Orizzonti per Naso che, con i consiglieri Marialuisa Triscari e Attilio Onofaro, ha discusso nella Commissione Consiliare Permanente Lavoro, Territorio e Attivit Produttive il punto proposto dal Sindaco sulladozione preliminare del Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo (PUDM). Si tratta di una sorta di Piano Regolatore della spiaggia di Ponte Naso, che, in pratica, delimita le aree da destinare alla libera fruizione (spiaggia libera) e le zone che sar possibile dare in concessione (stabilimenti balneari) insieme alle aree attrezzate (pratiche sportive, per la balneazione, per gli animali e cos via).

Il gruppo Nuovi Orizzonti ha rilevato che se il Piano venisse approvato nellattuale versione lestensione delle aree che in futuro sar possibile dare in concessione di quasi il 50%, impedendo, di fatto, la libera fruizione di circa la met della spiaggia pi bella del comprensorio!

Il gruppo Nuovi Orizzonti consapevole che le opportunit di sviluppo e occupazione passano anche da iniziative imprenditoriali (opportunamente disciplinate) legate ad un utilizzo funzionale e moderno della spiaggia, ma ritiene che, fin da ora e in sede di Conferenza di Servizi, occorre ridurre notevolmente la parte di spiaggia che sar possibile dare in concessione ai privati e da destinare agli stabilimenti balneari, aumentando (e lasciando come nel presente) il pi possibile la parte di spiaggia libera.

Come gi fatto in sede di Commissione, in occasione del prossimo Consiglio Comunale per ladozione preliminare del PUDM, il gruppo Nuovi Orizzonti ribadir con forza questo principio, ufficializzando di fatto le osservazioni che saranno presentate nella successiva fase di pubblicazione e nellauspicio che lAmministrazione recepisca la richiesta di modifica del Piano in sede di Conferenza di servizi in modo da presentare al Consiglio Comunale, per ladozione definitiva, un nuovo PUDM che sancisca un principio sacrosanto: la spiaggia di Ponte Naso deve restare, il pi possibile, libera!

A tal proposito, il gruppo Nuovi Orizzonti auspica la creazione di un fronte comune al di sopra delle posizioni di parte per la difesa della spiaggia libera di Ponte Naso.

L'articolo proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2023 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"