Q-MAGAZINE - CASTELL’UMBERTO – OGGI E DOMANI IL PALIO DI SAN MARTINO CON LA CORSA DELLE BOTTI
DATA NOTIZIA: 09/11/2019 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Calà
 

Divertimento e gusto sono gli ingredienti principali della due giorni a Castell’Umberto. Un modo diverso di scoprire la nostra terra, seguendo le sue tradizioni.

Ritorna a Castell’Umberto, maestoso paese arroccato sulle morbide colline dei Nebrodi, nel messinese, l’appuntamento da non perdere con il “Palio di San Martino”, giunto alla sua 12^ edizione.

Due giornate storiche che si terranno oggi Sabato 9 e domani Domenica 10 Novembre per festeggiare il Santo con il tradizionale Palio.

Un evento atteso e ispirato ai folclori, ai miti e alle saghe leggendarie che hanno carpito ed entusiasmato l’interesse dei turisti che ogni anno diventano sempre più numerosi.

La tipicità della manifestazione, che si è svolta per la prima volta nel 2007, è rappresentata dalla celebre corsa delle botti. I concorrenti, divisi in più squadre, partecipano alla gara sfidandosi nel far rotolare le botti all’interno di un percorso tortuoso, a gimcana, fino al raggiungimento del traguardo nel minor tempo possibile.

Vissuta come una vera e propria competizione, nel quadrilatero di fondazione novecentesca del paese, la gara si svolge in due manche, di cui la prima serve a stabilire l’ordine di partenza per la seconda.

La manifestazione, mira a valorizzare e promuovere il territorio, inserendo nei festeggiamenti anche il momento dedicato al gusto. Numerosi gli stand allestiti per l’occasione nella piazza 4 novembre che ci proporranno la degustazione di prodotti tipici locali, cucinati secondo tradizione come i funghi, le castagne, la salsiccia e il vino locale, ma anche le tagliatelle alla nocciola, i maccheroni con il sugo di maiale, i frittuli, piatto povero ottenuto dagli scarti del suino.

Il “Palio di San Martino” offre inoltre l’opportunità di visitare Castell’Umberto uno dei centri urbani più accoglienti dell’area nebroidea; in completa armonia tra architettura e verde, urbanizzata secondo le regole della città-giardino. Castania, il vecchio borgo è meta per i visitatori, con un tessuto urbano tipicamente medioevale, dove le chiese e la torre stimolano un’inevitabile passeggiata dentro la storia; tra vecchie case in pietra arenaria , scorci fioriti, ruderi del castello di epoca bizantina con la sua caratteristica torre, la Chiesa di Santa Barbara, quella di San Francesco e di San Vincenzo Ferreri patrono del Paese e ancora “U Chianu a Vucciria” un luogo strategico e nevralgico per la vita politica e sociale dei castanesi risalente all’epoca dei Normanni.

Ma il viaggio all’interno della manifestazione comprende una vasta area naturalistica di grande effetto, il parco ecologico di Piano Collura che ospita attrattive di alcune specie di animali. Fiore all’occhiello del paese è la vista mozzafiato che si gode dalla Chiesa di Santa Croce, dove in pochi attimi si possono scorgere all’orizzonte le Isole Eolie e il vulcano Etna.

L’evento sarà allietato durante i due giorni della manifestazione da giochi, musica e spettacolo.

Appuntamento oggi Sabato 9 e domani Domenica 10 Novembre 2019 nel Comune di Castell’Umberto per un week end davvero magico all’insegna della tradizione, dove le emozioni della storia, della cultura, dell’arte e del gusto ti travolgeranno.

L'articolo Castell’Umberto – Oggi e domani il Palio di San Martino con la corsa delle Botti proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"