Q-MAGAZINE - BROLO IL PAESE DOVE LA SOSTA SELVAGGIA DI CASA. NUCCIO RICCIARDELLO, DA OGGI TOLLERANZA ZERO!
DATA NOTIZIA: 07/08/2019 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

Evviva la sosta selvaggia. A Brolo ormai tutti fanno tutto e tutti parcheggiano dove vogliano. Poi, come successo stamattina, se c una emergenza lambulanza aspetta, in fila, perch ci sono gli automobilisti che lasciano la macchina a sinistra a destra in mezzo, tanto nessuno fa multe?

Nel frattempo, magari ci scappa il morto, e allora chiamiamo direttamente le onoranze funebri che se sono fortunati passano pure loro, oppure aspettano tanto i morti non hanno premura!

Questa in sintesi, lepilogo delle soste selvagge, che si tramandano da amministrazioni ad amministrazioni con le ovvie conseguenze per la viabilit.

Stamattina scrive, Linda Marino, vorrei sommessamente avvisare che sulla via Kennedy, lato sinistro, non si parcheggia! Questa annosa, secolare questione, deve in qualche modo essere risolta. Non concepibile che accada questo! Vedi foto sotto. Autoambulanza bloccata, clacson a tempesta e vorrei che qualcuno cortesemente mi spiegasse, il motivo per cui, questa strada non mai stata oggetto di controllo da parte dei vigili, malgrado le diverse segnalazioni oltre che le quotidiane ed incresciose situazioni.

Nuccio Ricciardello

Risponde lassessore Nuccio Ricciardello che scrive: Grazie Linda per aver segnalato ed evidenziato il problema parler con il comandate dei vigili per prestare pi attenzione anche eventualmente mettendo dei divieti di sosta affinch non si verifichino pi tale incresciosi episodi.

Fra i tanti cittadini: Michele Starvaggi: Purtroppo viviamo unepoca di totale strafottenza del del prossimo e individualismo, mi rendo anche conto che i vigili non possono controllare h24 ununica via, forse sono pochi per il reale bisogno del territorio. Ci vorrebbe un po di senso civico da parte di tutti. Credo che lunica cosa che si possa fare inasprire le pene, segnalare e cercare di sensibilizzare il comune senso civico. La questione dei parcheggi selvaggi tocca tutto il territorio del comune, nazionale compresa, come lalta velocit e la totale assenza di precedenza dei pedoni sulle strisce pedonali, ecc ecc

Carmelo Ricciardi: non dimenticare Via Colombo e la parte bassa vicino al sottopasso di Via Alcide De Gasperi

A questo punto noi aggiungiamo anche che come scrive Michele Starvaggi, la nazionale zona dalla Chiesa alla rotonda lato Palermo, ultimatamente diventata una zona ad alta velocit, dove nessuno rispetta limite e se non ci scappa qualcosa di bruttosi continua ad oltranza.

Infine, lincrocio che porta alla via Sottogrotte, annoso problema, nessuno pu entrare liberamente, tranne che per gentilezza e per cortesia cerca il parcheggiato che scaltramente sta facendo acquisti, sta prendendo il caff, oppure magari come successo qualche giorno fa, pensa bene di lasciare ma macchina allincrocio e interpellato al ritorno dice: ho fatto un giro con un amico a Gliaca, figurati per pochi minuti tutto sto baccano, che ci vuole fai retromarcia e in due tre manovre fai la svolta!

Tanto se poi in retromarcia, si rischia di prendere qualche macchina sulla nazionale oppure di essere investite da un camion o da un pullman, tutto tranquillo io non ceromi ero fatto una passeggiata a Gliaca.

Di questultima vicenda, il sottoscritto da quasi 20 anni, chiede alle varie amministrazioni di risolvere il problema, ma ad onore di verit e di cronaca, ogni amministrazione che c stata per non fare un torto a quella precedente, non ha mai fatto nulla.

Sulla vicenda abbiamo sentito telefonicamente lassessore Nuccio Ricciardello che qualche giorno fa ha fatto installare la segnaletica dei divieti di sosta, che ci dice testualmente: la tolleranza da oggi in poi sulla via Kennedy e allingresso della Via Sottogrotte (incrocio) sar zero.

Vedremo e speriamo di scriverlo!!!

L'articolo Brolo Il paese dove la sosta selvaggia di casa. Nuccio Ricciardello, da oggi tolleranza zero! proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2019 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"