Q-MAGAZINE - SICILIA REGIONE: CONTRATTO DIPENDENTI, C LOK DALLA CORTE DEI CONTI
DATA NOTIZIA: 28/03/2019 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

Dopo dodici anni, finalmente, i dipendenti regionali del comparto non dirigenziale hanno un nuovo contratto di lavoro. La sezione di controllo della Corte dei conti ha infatti registrato lAccordo sottoscritto da Aran e sindacati a fine gennaio.

A esprimere soddisfazione lassessore regionale alla Funzione pubblica Bernardette Grasso, che evidenzia come in meno di un anno sia stata ricostituita lAran, date le direttive politiche e, soprattutto grazie allassessore allEconomia Gaetano Armao, siano state accantonate le risorse necessarie per assicurare la copertura finanziaria.

Il nuovo contratto, che prevede un aumento medio di circa novanta euro mensili, si ispira a quello nazionale, ma in alcuni punti migliorativo. Particolare attenzione stata data alla performance e alla produttivit. Sono stati inseriti istituti innovativi quali lo smart-working, le regole per la salvaguardia dei soggetti pi fragili sottoposti a terapie salvavita e nuove disposizioni sul Codice disciplinare.

Lobiettivo spiega Grasso stato raggiunto grazie a un lavoro di squadra che ha visto impegnati il dipartimento della Funzione Pubblica e gli uffici di diretta collaborazione. Voglio esprimere un plauso, in particolare al presidente, ai componenti del Comitato direttivo e a tutto il personale dellAran che in soli tre mesi ha avviato e concluso la contrattazione, oltre che ai sindacati che, con senso di responsabilit, hanno condotto la trattativa.

L'articolo Sicilia Regione: contratto dipendenti, c lok dalla corte dei conti proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2020 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"