Q-MAGAZINE - BROLO LOCULI CIMITERO: CONDIPODERO INTERROGA E MANDA IN PROCURA. IL SINDACO RICCIARDELLO DICIAMO DI STARE SERENO
DATA NOTIZIA: 04/02/2019 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

In un comunicato stampa il consigliere indipendente Cono Condipodero fa presente di avere inviato una interrogazione all’amministrazione comunale (per conoscenza è stata inviata anche all’Assessore ai Servizi Cimiteriali, al Responsabile dell’Ufficio Tecnico, ed alla Procura della Repubblica di Patti) sui loculi del cimitero comunale.  Non tarda al riposta da parte dell’amministrazione brolese guidata dal sindaco Ricciardello che scrive ” al consigliere Condipodero diciamo di stare sereno, questa amministrazione ha sempre agito nel rispetto assoluto delle norme, nei tempi previsti riceverà ufficialmente tutte le risposte alle sue domande”.

Pubblichiamo integralmente i due comunicati diffusi stamattina: 

Risposta dell’amministrazione Ricciardello

Oggi il consigliere di minoranza Condipodero ha presentato un’interrogazione sull’ assegnazione dei loculi cimiteriali, indirizzata come al solito anche alla Procura della Repubblica (della serie “prima o poi una andrà a buon fine”).

Al consigliere Condipodero diciamo di stare sereno, questa amministrazione ha sempre agito nel rispetto assoluto delle norme, nei tempi previsti riceverà ufficialmente tutte le risposte alle sue domande.

Ma visto l’argomento cogliamo l’occasione per ricordargli che in questi quasi 5 anni di amministrazione Ricciardello abbiamo realizzato oltre 250 loculi dando un po’ di dignità a coloro (tantissimi) che avevano i propri cari tumulati in tombe a prestito.

Oggi, infatti, all’interno del cimitero comunale non vi è una sola persona che abbia un caro defunto in una tomba in prestito. E tutte le assegnazioni sono state fatte rispettando il regolamento comunale”.

Si poteva fare l’interrogazione, scrivono dal comune,  quando in passato in questo Comune si vendevano i loculi solamente sulla carta intascandosi i soldi senza dare alcuna concessione in cambio.

 

 Cono Condipodero scrive: 

Il sottoscritto Consigliere Comunale Dott. Cono Condipodero, nell’esercizio delle funzioni e delle prerogative del mandato elettivo, ai sensi e per gli effetti dell’art. 27 della L.R. n. 07/92 e s.m.i., dell’art. 10 e dell’art. 43, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i., dell’art. 14 dello Statuto Comunale, specificando che la presente vale quale atto ispettivo ai sensi della normativa sugli EE.LL. vigente in Sicilia ed in subordine quale formale accesso agli atti e richiesta di rilascio documentale, premesso che sono pervenute al sottoscritto diverse segnalazioni concernenti le modalità di assegnazione dei loculi e di ritardi sulla tempistica relativa all’assegnazione stessa; che nel contempo l’Ente ha riacquisito la disponibilità di numerosi loculi cimiteriali per revoca o scadenza delle concessioni; che numerose concessioni sono state autorizzate anteriormente all’adozione del nuovo regolamento cimiteriale approvato lo scorso 28.12.2018; che la problematica relativa alle assegnazioni dei posti non risulta essere stata portata a soluzione;

tutto ciò premesso l’istante interroga per sapere:

sulla scorta di quali criteri, nel corso dell’ultimo anno (2018) sono state revocate le concessioni cimiteriali;

quali criteri ha seguito l’amministrazione nella riassegnazione dei suddetti loculi e nell’assegnazione di quelli nuovi;

se risulta rispettato l’ordine cronologico delle domande pervenute al protocollo dell’Ente.

Chiede inoltre di avere trasmesso l’elenco degli assegnatari, con indicazione della data di domanda e data di stipula della concessione.

Dott. Cono Condipodero

L'articolo Brolo – Loculi cimitero: Condipodero interroga e manda in procura. Il sindaco Ricciardello “diciamo di stare sereno” proviene da Nebrodi24.

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2021 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"