Q-MAGAZINE - FICARRA LANIMA VAGA LA PERSONALE DARTE DI AMBRA DECIMO
DATA NOTIZIA: 31/07/2018 - FONTE NOTIZIA: Salvatore Cal
 

La personale d’arte di Ambra Decimo, al Palazzo Bussacca, si intitola “L’anima vaga” a indicare il travagliato percorso lungo il quale l’artista ha tentato di scrostare da sè le imposizioni sociali che spesso offuscano il proprio io portando all’assoluto silenzio della musica interiore.

 

In una società in cui l’apparenza conta più della sostanza e del concreto, in una società che fagocita il vuoto a perdere, Ambra Decimo si incunea con il proprio astrattismo sviscerando l’ anima in un percorso durato quasi dieci anni.

“Vaga” perché oggi l’artista si presenta con diverse opere raffiguranti lo spirito più profondo che la pervade e che osa insinuarsi tra le sfumature variopinte del proprio subconscio.

La personale, curata assieme a Sara CG potrà essere visitata fino al prossimo 6 agosto

Informazioni sull’artista

Ambra Decimo nata a Messina nel luglio del 1984, ha conseguito nel 2008 il Diploma di Laurea in Decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Capo d’Orlando

 

 

Ficarra – “L’anima vaga” la personale d’arte di Ambra Decimo

 
 
Pagina stampata da http://www.quadrifoglionews.it
Vietata la copia e la distribuzione (anche parziale) senza la previa autorizzazione della redazione
Copyright 2004 - 2020 "Il Quadrifoglio News Online" supplemento elettronico
del mensile d'informazione e di annunci economici "Il Quadrifoglio News"